Gassmann e D’Alatri, i due ex direttori artistici del TSA in tv con “Un professore”

Gassmann chiamato a testimoniare nell’aula del Tribunale dell’Aquila sulla vicenda del licenziamento dell'ex direttore Fiorenza

di Cristina D'Armi | 29 Dicembre 2020 @ 07:00 | ATTUALITA'
due ex direttori artistici del TSA nella nuova serie tv "Un professore"
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Due ex direttori artistici del TSA nella nuova serie tv “Un professore”. Sono iniziate da poco le riprese di Un Professore la nuova fiction di Rai 1 diretta da Alessandro D’Alatri, nominato direttore artistico del Teatro Stabile d’Abruzzo nel 2014, che vede come protagonista Alessandro Gassmann, anche lui direttore del TSA ma nel lontano 2007. Le riprese della nuova serie prodotta da Massimo Del Frate per Banijay Studios Italy, proseguiranno per 22 settimane fino a maggio 2021. La sceneggiatura è nelle mani di Sandro Petraglia con Fidel Signorile, Valentina Gazzi e Sebastiano Melloni.

L’attore romano interpreta il ruolo di Dante

Professore di filosofia in un istituto di Roma che vuole aiutare i suoi studenti ad affrontare i problemi quotidiani della vita. Tra i suoi alunni c’è anche il figlio Simone con il quale proverà a ricucire un rapporto dopo una lunga assenza da casa. A supportare Dante ci pensa la madre Virginia, una ex attrice di teatro molto esuberante. Altro ruolo fondamentale nella fiction è quello interpretato dall’attrice Claudia Pandolfi, madre single di Manuel, un alunno ribelle di Dante.

Due ex direttori artistici del TSA nella nuova serie tv “Un professore”.

Gassman e D’Altri sono due artisti di fama nazionale ed internazionale che, in passato, hanno preso le redini del Tsa. Alessandro D’Alatri regista, sceneggiatore e attore italiano classe 1955, è stato nominato direttore artistico dell’Ente Teatrale Regionale Teatro Stabile d’Abruzzo il 5 novembre del 2014, dopo la carica di Alessandro Preziosi. A proporlo fu il vicepresidente Adolfo Paravano d’intesa con il presidente Ezio Rainaldi. A precederlo nell’ormai lontano 2007, l’ attore e regista italiano Alessandro Gassman. Al tempo Stefania Pezzopane era la Presidente del TSA, mentre Federico Fiorenza il direttore.

Gassmann è stato chiamato a testimoniare nell’aula del Tribunale dell’Aquila

sulla vicenda che riguarda la vertenza che l’ex direttore ha intentato contro l’ente. Il Tsa si è rivalso sull’attore contestando il licenziamento di Fiorenza e chiedendo il risarcimento del danno dopo la condanna dell’ente in primo grado. L’attore sostiene di non aver predisposto comunicazioni del genere e per questo il Tsa ha presentato una querela di falso. Il procedimento è stato sospeso temporaneamente per stabilire l’autenticità della lettera datata 22 aprile con cui Gassmann avrebbe sancito il licenziamento dell’ex diretto.

L’udienza è fissata per il 14 gennaio del 2021.


Print Friendly and PDF

TAGS