Galà della Lirica, ad Avezzano donati i fondi all’associazione VIVA per la lotta ai tumori

di Redazione | 22 Febbraio 2024 @ 12:39 | EVENTI
donazione associazione Viva
Print Friendly and PDF

AVEZZANO – “Il primo galà è nato per supportare la candidatura della lirica come bene immateriale dell’Unesco, ora diamo un contributo utilissimo ad aiutare le donne che affrontano la sfida con il male del secolo”

Sono le parole di Maria Paola Giorgi, presidente del Comitato per la comunicazione culturale nella manifestazione di questa mattina in comune. È stato consegnato oggi, infatti, in sala consiliare, alle rappresentanti dell’associazione VIVA l’assegno con i fondi raccolti in occasione del recente concerto di Pietro Mazzocchetti. “Un modo per – hanno detto le dottoresse Maria Rosaria Autore e Tina Sidoni di Viva –fare qualcosa per gli altri e non abbandonarsi all’aridità dell’anima, rendendo i luoghi della cura più dignitosi e accoglienti, con arredi e il supporto di psicologi”

“Si può rispondere così ad una società troppo sfilacciata” – ha sottolineato il vicesindaco Domenico Di Berardino che ha sostenuto con convinzione l’iniziativa ed ha fatto gli onori di casa. Presenti Gianfranco Lombardi, vicepresidente del Comitato per la comunicazione culturale, la vicepresidente ANCE Roberta Palermini, il vicepresidente della fondazione Carispaq Pierluigi Panunzi e la dirigente scolastica Fabiana Iacovitti.       

L’appuntamento con il tenore Piero Mazzocchetti era andato in scena il 7 dicembre al Teatro dei marsi per volontà del team del Galà della Lirica che ogni anno sceglie una mission sociale specifica, per destinare fondi preziosi allo scopo della solidarietà. La somma raccolta, grazie alla presenza del folto pubblico marsicano e abruzzese è stata totalmente devoluta al supporto della nobile causa sposata dall’associazione “VIVA!” per un progetto finanziato al sostegno psicologico e di rinascita fisica, per chi affronta il tumore. 


Print Friendly and PDF

TAGS