Come evitare i furti in casa durante le festività natalizie

di Redazione | 24 Dicembre 2023 @ 12:56 | UTILI
furti
Print Friendly and PDF

Un vademecum per tutelare la tua Sicurezza

Le festività natalizie portano gioia e calore, ma purtroppo, possono anche essere un periodo di maggiore rischio per i furti in casa. La polizia ha lanciato un vademecum con consigli preziosi su come proteggere la propria abitazione durante le vacanze. “Case vuote rappresentano un’opportunità per i ladri, evitate di condividere informazioni sui social e avvisate i vicini”, avverte la polizia.

Durante le vacanze di Natale, sia che si tratti di brevi fughe che di periodi più lunghi lontano da casa, le abitazioni possono diventare bersagli ambite sia per bande organizzate che per ladri improvvisati. La polizia, consapevole di questa minaccia, offre consigli chiari e pratici per aiutare i cittadini a proteggersi.

Cosa Fare e Non Fare

Evitare di condividere su social network informazioni riguardanti gli spostamenti durante le festività è fondamentale. Inoltre, è consigliato fidarsi dei vicini di casa, che possono notare rumori o presenze sospette e avvisare le forze dell’ordine. Un altro suggerimento è evitare di accumulare posta nella buca delle lettere, anche per assenze prolungate. Chiedere a una persona di fiducia di passare periodicamente a casa può contribuire a dare l’impressione che la residenza non sia disabitata.

Misure di Sicurezza Passive

La polizia sottolinea l’importanza di adottare misure di sicurezza passive per proteggere la propria abitazione. Queste includono mantenere porte chiuse, non lasciare chiavi nelle vicinanze dell’abitazione, installare inferriate ai piani bassi, utilizzare telecamere o dispositivi collegati con le forze dell’ordine, e disporre di dissuasori che rendano più difficile l’operato dei malintenzionati.

E’ importante la segnalazione alle forze di polizia attraverso il numero di emergenza 112 o tramite l’app Youpol. Quest’ultima consente anche l’invio di foto e video utili a fini investigativi in tempo reale, rendendola uno strumento efficace per ogni tipo di reato.

Un’ultima raccomandazione cruciale: “Chi, tornando a casa, dovesse trovare la porta aperta o sentire rumori sospetti, non entri e chiami immediatamente i numeri di emergenza. In questo modo, si evitano rischi particolari e non si compromettono fonti di prova che potrebbero essere rilevate da un successivo sopralluogo della Scientifica”.

In conclusione, seguire queste linee guida può fare la differenza nella protezione della propria casa durante le festività. Mantenere la sicurezza è una responsabilità condivisa, e con attenzione e collaborazione, è possibile ridurre il rischio di furti e assicurare un Natale e un Capodanno sereni per tutti.


Print Friendly and PDF

TAGS