Fratelli d’Italia incassa l’adesione al partito dei sindaci di Capitignano e Oricola

di Redazione | 29 Settembre 2021 @ 18:22 | POLITICA
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – I sindaci di Capitignano e Oricola, Maurizio Pelosi e Antonio Paraninfi, aderiscono a Fratelli d’Italia.“ La famiglia di Fdi cresce e si arricchisce con il contributo di primi cittadini che conoscono a fondo le esigenze e le istanze delle rispettive comunità. Un segnale importante di un partito che prosegue nel suo percorso di crescita per continuare a dare risposte concrete a famiglie e imprese” dichiara il commissario provinciale di Fdi, Pierluigi Biondi.

“La valorizzazione di competenze ed esperienze di chi quotidianamente è chiamato ad amministrare in aree complesse, come quelle dell’Abruzzo interno, è al centro di un preciso progetto politico volto non solo a raggiungere riequilibrio con le zone costiere ma a promuovere le peculiarità e le potenzialità che i territori sono in grado di esprimere. Obiettivi che continueremo a perseguire con il supporto dei sindaci Pelosi e Paraninfi” aggiunge l’assessore regionale alle Aree interne, Guido Liris.

“La costante e sempre maggiore adesione di sindaci e amministratori locali, testimoniato da questi nuovi ingressi, rappresenta un elemento di arricchimento per Fratelli d’Italia, una formazione in grado di fornire un prospettico e coerente progetto politico che vede al centro le necessità dei cittadini” conclude il coordinatore Marsica Fdi, Benedetta Fasciani.


Print Friendly and PDF

TAGS