Fossa, presentazione Guida Breve a Santa Maria ad Cryptas

di Redazione | 19 Agosto 2020 @ 10:11 | EVENTI
Print Friendly and PDF

FOSSA – Si terrà a Fossa il prossimo 21 agosto, alle ore 17,30, nel piazzale antistante alla Chiesa di Santa Maria ad Cryptas la presentazione della guida breve, progettata con fini turistici e divulgativi, del prezioso ed importante edificio di culto realizzato da maestranze cistercensi e risalente al XIII secolo.

La chiesa completamente decorata con cicli pittorici che rappresentano ben tre secoli di storia è una delle più importanti testimonianze dell’arte medievale abruzzese, tanto da essere stata oggetto delle visite, e in alcuni casi degli studi, di molti viaggiatori stranieri già dal Settecento fino a tutto il Novecento. Tra questi si ricordano soprattutto Heninrich Wilhelm Schulz ed Emile Bertaux, che contribuirono già nel XIX secolo a diffondere la conoscenza di questa piccola chiesa a livello europeo.

La pubblicazione, frutto di un più ampio progetto di ricerca, si presenta come una sintesi della campagna di studi eseguita per la realizzazione del volume Santa Maria ad Cryptas. Storia, arte, restauri(Napoli, editori Paparo, (pubblicazione prevista per la primavera 2021). L’attento e certamente necessario studio di un bene culturale di valenza nazionale, privo fino ad oggi di una monografia, è stato condotto nell’ottica di una sinergia di intenti coordinata per la valorizzazione e promozione del territorio, e delle sue eccellenze. 

La presentazione sarà moderata da Vladimiro Placidi e vedrà l’intervento del sindaco di Fossa, Fabrizio Boccabella, del curatore della pubblicazione e professore di storia del restauro e della critica d’arte all’Università dell’Aquila, Luca Pezzuto, della presidentessa dell’Associazione “I Viaggiatori nel Parco”, Roberta Ianni, del direttore Ufficio Beni Culturali della Diocesi dell’Aquila, Don Artur Sidor, e dell’Assessore della Regione Abruzzo, Guido Quintino Liris.


Print Friendly and PDF

TAGS