Formazione, firmata convenzione tra Ese – Cpt e Pivec

di Michela Santoro | 05 Luglio 2023 @ 05:00 | EVENTI
Convenzione
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’Ente Scuola Edile della Provincia dell’Aquila e la Pivec hanno siglato, ieri mattina, una convenzione volta alla diffusione della formazione nella sicurezza e delle buoni prassi.

“Entrambi i soggetti  – si legge nel testo della convenzione – riconoscono che le rispettive competenze possano essere utili al raggiungimento reciproco degli scopi sociali”.

A seguito della firma, Ese – Cpt e Pivec si impegnano, pertanto, a collaborare nella diffusione della cultura della informazione e formazione delle buone prassi al fine di ridurre i rischi durante lo svolgimento delle attività di competenza, attraverso la partecipazione ai Corsi di formazione e di aggiornamento per operatori e preposti organizzati dall’Ese-Cpt.

Non solo, entrambi i soggetti, qualora sorgessero le necessità, si impegnano a mettere a disposizione reciproca e per gli scopi statutari, i propri beni mobili e immobili e il proprio personale.

Alla firma dell’intesa, stipulata tra il presidente Ese- Cpt, Sergio Palombizio e il presidente della Pivec, Thomas Malatesta, erano presenti anche Renato Feliciani, membro del consiglio direttivo P.i.v.e.c., Pietro Di Natale, vicepresidente Ese- Cpt e Valentina Scenna, coordinatrice della Scuola Edile.

“A breve cominceremo i corsi di formazione in tema di sicurezza”, ha dichiarato il presidente Ese- Cpt, Sergio Palombizio.

“Con questa firma, abbiamo inserito un nuovo tassello nella nostra attività che parte dalla formazione in campo edile e procede con l’erogazione di corsi a largo raggio, stipulando convenzioni con molti altri Enti”.

“La firma di questa convenzione – prosegue Malatesta – è il raggiungimento di un obiettivo che ci siamo prefissati molto importante perché il decreto legislativo 81 ci impone la formazione che sta alla base dell’attività di volontariato.

Inoltre, abbiamo impostato l’intesa anche sul mutuo soccorso, offrendoci di fornire i mezzi su cui effettuare i corsi”.

La convenzione ha la durata di tre anni, con possibilità di rinnovo.

Il servizio


Print Friendly and PDF

TAGS