Fondo di Sviluppo e Coesione, Biondi “La firma dell’accordo conferma la centralità del capoluogo”

di Redazione | 09 Febbraio 2024 @ 11:45 | POLITICA
Biondi
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “La firma dell’accordo tra il presidente del Consiglio dei Ministri, Giorgia Meloni, e il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, per la ripartizione del Fondo di Sviluppo e Coesione segna un momento storico per la città. La sigla conferma, infatti, la centralità del capoluogo d’Abruzzo e il concreto sostegno attuato da Esecutivo centrale e Regione nella programmazione di risorse significative, in netta controtendenza rispetto al passato.

Così in una nota Pierluigi Biondi, Sindaco dell’Aquila

Il precedente governo regionale – continua Biondi – a guida centrosinistra, con il Masterplan, aveva previsto per la nostra città solamente 20 milioni, per il Parco della Luna e la pista ciclabile Capitignano-Molina Aterno. Un Fondo, peraltro, definanziato nel 2020 per contrastare l’emergenza coronavirus. A quelle somme e a quei progetti, recuperati e rifinanziati, se ne sono aggiunti altri per ulteriori 50 milioni, di cui oltre 29 per iniziative di riqualificazione urbana: oltre il recupero e la valorizzazione dell’ex ospedale psichiatrico di Collemaggio (con il Parco della Luna), gli investimenti riguarderanno Piazza d’Armi, con la realizzazione di una cittadella dello sport, la copertura del mercato e parcheggi di interscambio e la rigenerazione dell’area dell’ex Casa dello studente in via XX Settembre.

Gli altri settori d’intervento saranno mobilità, ciclo idrico, ambiente e digitalizzazione con potenziamento dell’acquedotto del Chiarino, il secondo stralcio del contratto di fiume Aterno, il collegamento tra la Fossa di Paganica e Monte Scindarella sul Gran Sasso, nuovi parcheggi – in via della Croce Rossa e all’ex caserma Rossi -, recupero e rifunzionalizzazione del rifugio di Piano di Fugno e del suo comprensorio.

Operazioni strategiche e finalizzate a una crescita prospettica dell’Aquila e del suo territorio, possibili grazie all’intesa tra premier Meloni e presidente Marsilio che ringrazio, a nome della Municipalità, unitamente al ministro per gli Affari Europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il Pnrr, Raffele Fitto, per l’attenzione e la sensibilità mostrata nei confronti della nostra terra e del suo percorso di crescita e rilancio” – conclude Pierluigi Biondi


Print Friendly and PDF

TAGS