Fondo complementare, Ance L’Aquila: “Da oggi lo sportello per le imprese”

di Redazione | 08 Luglio 2022 @ 10:09 | UTILI
ance frattale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si equipaggiano per essere competitivi, i costruttori di ANCE L’Aquila, nella corsa  al Fondo Complementare delle aree sisma e al PNRR che sarà fatidica per il rilancio delle economie dei territori.

E’ operativo, a partire da oggi, uno sportello dedicato alle imprese edili per orientarsi nell’accesso alle risorse messe a disposizione dal Governo e dall’Europa per uscire dalla crisi post pandemica, aggravata dalle conseguenze della guerra in Ucraina. 

Grazie ad una collaborazione avviata con Consorzio Punto Europa, società a partecipazione pubblica che gestisce lo sportello ufficiale della Commissione Europea in Abruzzo, sarà possibile per gli imprenditori avere un quadro chiaro nel complesso panorama degli aiuti economici che viaggiano, peraltro, con una tabella di marcia serratissima.

Lo sportello, che servirà in loco L’Aquila, Avezzano e Sulmona, servirà ad assistere gli Associati ANCE che vogliano intraprendere una nuova iniziativa imprenditoriale, anche diversificando il campo d’azione. L’assistenza riguarderà tutte le fasi dell’iter, dal monitoraggio delle opportunità di finanziamento alla predisposizione degli studi di fattibilità e delle candidature di accesso ai fondi, passando per la ricerca e l’analisi di adeguati partner progettuali nazionali ed internazionali, fino alla predisposizione dei contenuti progettuali e allo sviluppo dell’idea progetto con l’applicazione di metodologie specificatamente raccomandate dalla Commissione Europea. 

Nell’accordo di collaborazione rientra anche la formazione professionale dedicata al personale di ANCE L’Aquila, sulla progettazione europea, e l’organizzazione periodica di seminari di approfondimento e aggiornamento sulle opportunità dei bandi che saranno emanati.

“Il mondo cambia velocemente – commenta il Presidente di ANCE L’Aquila, Gianni Frattale – e gli imprenditori devono adeguarsi per non estinguersi. E’ questo un ulteriore sforzo di ANCE L’Aquila di contribuire allo sviluppo del territorio tramite la formazione e lo stimolo verso i propri associati,   per interagire fluidamente con le nuove logiche di sviluppo che richiedono preparazione manageriale e sensibilità nuove verso il pianeta”.

“Siamo onorati – commenta il Presidente di Consorzio Punto Europa Filippo Lucci – che ANCE L’Aquila abbia scelto il Consorzio Punto Europa quale riferimento tecnico per supportare le imprese della provincia aquilana. Registriamo un forte bisogno da parte di tutti i portatori di interesse ad avere informazioni e consulenza per meglio orientarsi tra le numerose opportunità di finanziamento che arriveranno dalla nuova Programmazione europea e nazionale. L’apertura dello sportello voluto da Ance aiuterà l’intero comparto a cogliere tali opportunità, con una particolare attenzione al Fondo complementare del doppio cratere sismico”.


Print Friendly and PDF

TAGS