Fondi imprese: pubblicata graduatoria beneficiari avviso Abruzzo Fri Start

di Redazione | 01 Luglio 2021 @ 15:38 | UTILI
D'Amario
Print Friendly and PDF

PESCARA – Sono 85 le aziende abruzzesi che nell’avviso pubblico Abruzzo Fri Start sono risultate finanziabili. Lo comunica l’assessore allo Sviluppo economico, Daniele D’Amario, dopo che gli uffici della Fira, che hanno portato avanti la fase istruttoria, hanno pubblicato la graduatoria delle aziende ammesse e di quelle escluse.

“L’Avviso – sottolinea l’assessore D’Amario – ha ottenuto un gande successo testimoniato dalle oltre 250 istanze che sono arrivate dalle aziende abruzzesi. Del resto l’avviso finanziato nell’ambito della programmazione europea Fesr veniva incontro ad uno dei problemi più urgenti e sentiti dalla piccola impresa regionale: l’accesso al credito e la conseguente capacità di investimento. In questo senso, l’avviso ha fornito alcune importanti risposte, confermando anche una certa vivacità dell’impresa abruzzese sul fronte dei nuovi investimenti”. L’attuale dotazione finanziaria di circa 4 milioni di euro permette di erogare contributi a 31 delle 85 aziende beneficiarie, “ma sarà nostro compito principale – aggiunge D’Amario – reperire quanto prima le risorse economiche necessarie per autorizzare lo scorrimento della graduatoria con l’obiettivo dare riscontri positivi ad un numero rilevante di aziende beneficiarie”. L’Avviso si rivolgeva alle aziende di nuova costituzione o a quelle che hanno un’anzianità massima di 48 mesi con la possibilità di ottenere un prestito a tasso zero fino all’80% dell’investimento e un 20% a fondo perduto. Fondamentale inoltre il ruolo della Fira: “Un lavoro intenso e impegnativo – ha detto il presidente Giacomo D’Ignazio – che ha coinvolto sia la struttura che la commissione di valutazione nell’analisi di 258 progetti”.


Print Friendly and PDF

TAGS