Finanziamento dello Stato ai Comuni per potenziamento Centro estivi diurni socioeducativi

di Redazione | 14 Luglio 2021, @05:07 | UTILI
Print Friendly and PDF

ROMA – Finanziamento dello Stato in favore dei comuni per il potenziamento dei centri estivi diurni, dei servizi socioeducativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa, ai sensi dell’articolo 63, commi da 1 a 4, del decreto legge 25 maggio 2021, numero 73.

Il dipartimento per le Politiche della famiglia, della presidenza del Consiglio dei ministri è pronto ad erogare 135 milioni di euro ai comuni che intendono realizzare interventi di potenziamento di centri estivi, servizi socioeducativi territoriali e centri con funzione ricreativa per le attività rivolte ai minori

I comuni beneficiari sono ben 7.145 : il 95% dei comuni italiani. Un dato che conferma la bontà di questa misura, che risponde all’esigenza dei territori di attivare iniziative a sostegno delle famiglie con figli minori.

Le risorse sono state ripartite prima fra le Regioni e poi assegnate sulla base della popolazione residente minorenne in ogni comune d’Italia.

In questo modo, si potranno creare opportunità di socializzazione per i giovani e accompagnare i ragazzi alla ripresa di settembre, dando un sostegno importante anche alle loro famiglie.

Bambini e adolescenti hanno sofferto particolarmente gli effetti negativi dell’emergenza Covid-19.

Qui tutte le informazioni: http://famiglia.governo.it/it/politiche-e-attivita/comunicazione/messaggi/messaggio-12-luglio-2021-n-2/

Print Friendly, PDF & Email

Print Friendly and PDF

TAGS