Fina ricorda Cantelmi: “Ha fatto la storia del nostro territorio e con essa la storia della regione e del Paese”

Aggiornamento - Il cordoglio del PD per la scomparsa di Giancarlo Cantelmi: “perdiamo un punto di riferimento”

di Redazione | 14 Ottobre 2023 @ 16:48 | ATTUALITA'
cordoglio
Print Friendly and PDF

ABRUZZO – “Non è più con noi Giancarlo Cantelmi, un uomo che ha fatto letteralmente la storia del suo, del nostro territorio, l’ultimo di una generazione politica gloriosa, una figura che è stata anche per me un riferimento, come per tanti della nostra comunità politica.”: lo dichiara Michele Fina, senatore e tesoriere nazionale del Partito Democratico.

Fina prosegue: “Personalità di spicco del Partito Comunista, Cantelmi ha potuto sempre raccontare in prima persona, avendole vissute, fasi decisive della nostra storia, le lotte del Fucino, che videro anche l’episodio tragico dell’eccidio di Celano, in cui rischiò la vita. Perché Cantelmi fu per molto tempo minacciato e perseguitato per l’importanza che rivestiva nella lotta politica. In questo senso, come in ultimo ha ricordato Costantino Felice nel suo libro ‘Una storia esemplare. Fucino: bonifica, riforma agraria, distretto agroindustriale’, Cantelmi contribuì a fare davvero la rivoluzione, cambiando profondamente la storia. Per questo era forse la persona che più di tutti poteva testimoniare la ricchezza e l’importanza, anche nel quadro nazionale, delle lotte politiche e sindacali delle lavoratrici e dei lavoratori del Fucino. Da sindaco di Celano e da deputato ha saputo interpretare al meglio le esigenze della comunità. Con lui ho avuto la fortuna di dialogare molte volte, fin dai primi anni del mio impegno: aveva a cuore il partito politico e l’autorevolezza delle istituzioni. È stato un esempio di dirittura e fermezza. Voglio abbracciare i cari amici Carlo e Graziella e tutti i suoi familiari”. 

Aggiornamento – Il cordoglio del PD per la scomparsa di Giancarlo Cantelmi: “Perdiamo un punto di riferimento”

“Esprimiamo a nome personale e dell’intera comunità del Partito Democratico profondo cordoglio per la scomparsa dell’Onorevole Giancarlo Cantelmi. Vogliamo ricordare la grande passione politica ed ideale di un uomo delle Istituzioni che con coerenza ha dedicato la propria vita alla difesa dei più deboli. Un vero protagonista della storia del nostro territorio e della politica locale e nazionale; capace con le proprie battaglie, di riscattare e dare voce alle persone più umili. Un militante e un dirigente di partito di rara capacità, valori ideali e concretezza, perdiamo un vero punto di riferimento. Alla famiglia giungano le più sentite condoglianze”. Lo dichiarano in una nota Daniele Marinelli, Francesco Piacente ed Ermanno Natalini rispettivamente segretari Pd regionale, provinciale e cittadino di Celano.   


Print Friendly and PDF

TAGS