Festa in città per le Frecce tricolori, aquilani con il naso all’insù

di Redazione | 06 Agosto 2023 @ 05:20 | ATTUALITA'
frecce tricolori
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Una mattinata di festa ieri all’Aquila per il passaggio delle Frecce tricolori. La Pattuglia Acrobatica Nazionale, alle 11.29 in punto, ha fatto capolino tra le nuvole e regalato uno spettacolo unico agli aquilani. Le Frecce hanno sorvolato più volte il centro e la Basilica di San Bernardino, dove centinaia e centinaia di aquilani, di ogni età, hanno atteso l’esibizione in occasione dell’iniziativa “L’Aeronautica Militare ringrazia l’Italia”, a cento anni dalla nascita della Forza Armata. Ma a godersi lo spettacolo sono stati un po’ tutti, chi era a spasso in città, chi dalla propria abitazione. 

L’evento era già stato programmato per il 27 maggio scorso, poi fu rinviato per un grave lutto che aveva colpito la Pattuglia – ovvero la scomparsa improvvisa del componente, il capitano Alessio Ghersi.

“Non dimentichiamo il dolore che ha colpito la Pattuglia”, ha dichiarato il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, intervenendo a San Bernardino.  

“Le Frecce hanno già attraversato i nostri cieli in periodo di emergenza pandemica e, allora, non potemmo goderne pienamente. È stato un momento indimenticabile, alla presenza dei bimbi dei centri estivi della città, di tante famiglie. L’appuntamento, per cui ringrazio l’impegno del consigliere delegato per l’Aeroporto dei Parchi, Livio Vittorini, tornerà il prossimo anno, con l’Airshow di Preturo, che ci auguriamo di poter dedicare alla memoria di Ghersi”, ha concluso Biondi. 


Print Friendly and PDF

TAGS