Fazii: “Fare attenzione perché ci sono diversi asintomatici

di Redazione | 25 Maggio 2021 @ 15:32 | ATTUALITA'
Covid-19: parrucchieri, fiere e teatri. Ecco cosa conterrà il nuovo Dpcm
Print Friendly and PDF

PESCARA – “Bisogna fare molta attenzione, perché ci sono diversi asintomatici e quindi bisogna avere prudenza. Con 3 persone con polmonite ci sono 97 asintomatici”.

Lo afferma Paolo Fazii, direttore del laboratorio della Asl di Pescara e membro del Gruppo tecnico scientifico regionale (Gtsr) dell’Abruzzo che aggiunge: “Con i vaccini, la base dei soggetti infetti sicuramente si riduce, ma in termini percentuali aumenta il numero degli asintomatici. Proprio per questo nonostante con il caldo i numeri si abbassino e nonostante la campagna vaccinale, il rispetto delle regole comportamentali rimane fondamentale anche durante l’estate. La vaccinazione non deve rappresentare un alibi: con il vaccino si può essere vettori del virus senza sviluppare la malattia o ci si può ammalare in forma lieve, ma si è comunque contagiosi. Anche se i dati disponibili non ci danno ancora un’idea dei numeri, gli studi dimostrano che c’è un gruppo limitato di soggetti che, seppur vaccinati, si infettano, per un numero inferiore di giorni rispetto alle persone senza copertura vaccinale. Di conseguenza, in termini percentuali gli asintomatici possono essere più di prima, anche se il virus circola meno”.

 


Print Friendly and PDF

TAGS