Facebook sta espandendo a tutto il mondo la funzionalità di ricerca dei Wi-Fi free, dopo l’avvio in alcuni paesi nel 2016.

Questa funzionalità permette alle aziende di condividere con Facebook il fatto che offrono gratuitamente i servizi Wi-Fi ai propri visitatori e clienti. A sua volta, Facebook può promuovere queste aziende agli utenti che hanno bisogno di una migliore connessione internet quando si trovano in un determinato luogo.

In pratica, questa funzione controlla la posizione dell’utente e l’orario del giorno per consigliare gli hotspot free più vicini e disponibili, con tanto di informazioni commerciali sull’orario e sul nome della rete. Tutte le info vengono mostrate sia su una mappa che in un’apposita lista.

L’unico inconveniente è che l’utente deve tenere attiva su “Sempre” la localizzazione di Facebook per poter sfruttare questa funzionalità di ricerca Wi-Fi. L’impostazione “Mentre usi l’app” non consente infatti di avviare la ricerca.

Commenti

comments