ExpoAbaq, Accademia Belle Arti in mostra all’emiciclo

di Redazione | 22 Giugno 2022 @ 12:19 | ATTUALITA'
emiciclo
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  Inaugurata la mostra annuale dell’Accademia di Belle Arti L’Aquila ospitata a Palazzo dell’Emiciclo. La rassegna ha l’intento di far conoscere al pubblico i risultati più interessanti dell’impegno, teorico e pratico, di formazione e ricerca, che quotidianamente ha luogo negli spazi dell’istituzione di alta formazione artistica abruzzese. I lavori realizzati dagli studenti delle diverse Scuole nell’anno accademico 2021-2022 sono stati selezionati dai docenti, per essere ‘verificati’ all’interno di un percorso espositivo atto a valorizzare, ma anche raccontare, l’elaborazione di intuizioni e idee, di cui è intessuta la ricerca artistica.

Nell’ambito dell’evento di inaugurazione all’Emiciclo si è svolta anche una performance dal titolo

  1. R. A. –Esercizi di Riflessione Applicata tenuta daglistudenti del corso di Tecniche Performative / Fenomenologia del corpo – Anatomia Artistica / Video Teatro in cui gli spettatori sono invitati a interagire con i performer. L’obiettivo è stato quello di fare un’apertura di un’esercitazione svolta durante le lezioni che esplora il corpo nello spazio in relazione con l’Altro attraverso dei “gesti riflessivi” e non il linguaggio verbale. L’elemento relazionale ed identitario diventa il dispositivo per creare una forma di contatto con il pubblico a tu per tu.

L’Accademia di Belle Arti L’Aquila nasce nel 1969 come progetto pilota sperimentale, istituendo accanto agli insegnamenti tradizionali ‘corsi speciali’ vòlti a rinnovare il sistema d’istruzione in campo artistico, seguita in questo modello dalle altre accademie nazionali. Negli anni hanno insegnato in questa Accademia personalità di primo piano, contribuendo alla promozione sul territorio della migliore e più aggiornata cultura espressa dal Paese. Ancora oggi insegnano nell’istituzione aquilana professionisti e nomi riconosciuti dell’attuale sistema dell’arte.

Dal 2022 l’Accademia di Belle Arti L’Aquila si articola in undici scuole. A parte le cattedre di Pittura, Scultura, Decorazione, Scenografia e Fotografia, è attiva la Scuola quinquennale di Restauro abilitante alla professione di restauratore. Per arricchire la sua proposta formativa offre tre diversi indirizzi di Grafica: Fumetto, Multimediale e Grafica d’arte; mentre le Scuole di Moda e Costume e di Didattica e Comunicazione dell’arte si aprono nell’anno accademico 2022-2023. Impegnata ad aggiornare continuamente le sue metodologie didattiche, nonché ad approfondire contenuti teorici e abilità pratiche, l’Accademia organizza annualmente cantieri-scuola di Restauro e convenzioni per stage professionali con istituzioni pubbliche e private del territorio abruzzese e non solo.


Print Friendly and PDF

TAGS