Expo Dubai 2022, si accendono i riflettori sull’Abruzzo

di Matilde Albani | 28 Gennaio 2022 @ 17:08 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –“L’Abruzzo mostrerà il volto migliore, attrattivo e competitivo”, così il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, intervenendo alla presentazione della partecipazione della Regione all‘Expo di Dubai 2020 nel prossimo febbraio.

“La nostra missione non è passeggiata, ma occasione in cui le imprese potranno fare incontri e presentare sul mercato internazionale le proprie attività.Lo chef Niko Romito rappresenterà la ristorazione abruzzese”.

La presentazione si è svolta stamattina a Palazzo Silone, sede della Regione Abruzzo all’Aquila, in presenza e online. Nella prima settimana e nella terza settimana il Padiglione Italia di Dubai sarà dedicato all’Abruzzo.La novità assoluta è la presentazione del sistema Abruzzo, non della sola Regione – ha detto l’assessore regionale al Turismo Daniele D’Amario – Il tema dell’Expo è la bellezza.Doppia missione: mostrare le bellezze dell’Abruzzo e mettere il sistema produttivo a contatto con un’area del mondo che oggi rappresenta solo il 5% del nostro export”.”Una missione che si svilupperà per tutto febbraio, in un clima di collaborazione – ha detto Mariella Iommi, vicepresidente dell’Azienda Regionale Attività Produttive (Arap) – Da Dubai dovremo riportare interconnessione per attrarre investimenti nelle aree industriali. Arap ha collaborato all’organizzazione dell’agrifood abruzzese (7-12 febbraio) con 100 prodotti di eccellenza regionali con l’intento di aprire ai mercati stranieri”. “Una fase di confronto tra Camere di Commercio, Arap, Abruzzo Sviluppo, Regione, Università e Soprintendenza – ha detto Stefano Cianciotta, presidente di Abruzzo Sviluppo – A Dubai andranno 26 imprese di settori d’eccellenza che incontreranno direttamente i buyer”.

“L’Università dell’Aquila sarà presente con i docenti Fortunato Santucci ed Elena Cinque(Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione e Matematica) per presentare un veicolo autonomo di locomozione – ha detto il rettore Edoardo Alesse – realizzato in collaborazione con Esa, Leonardo e Telespazio. L’Abruzzo sarà presentato come sede di innovazione e per il rapporto tra mondo accademico e impresa”.

Le interviste

 

 

 

 

 

 


Print Friendly and PDF

TAGS