Eutanasia: Alina, “#Cipensoio” anche alla raccolta firme

Non abbiamo ancora una legge sull'aiuto medico al suicidio

di Matilde Albani | 09 Maggio 2021 @ 06:00 | ATTUALITA'
eutanasia alina
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Non solo  “smanettona” che mette al sicuro computer e telefonini ma anche in prima linea nell‘Associazione Luca Coscioni. Alina Matei, titolare di un negozio di riparazioni smartphone, sta organizzando una raccolta firme.  “Non abbiamo ancora una legge che preveda la possibilità di aiuto medico al suicidio  – dice a Laquilablog -; bisogna impedire che sia vanificata la richiesta di ormai quasi 140mila persone che chiedono una normativa che rispetti la  volontà di una persona”. L’intervista.


Print Friendly and PDF

TAGS