Europee, Cucchiarella: “Stop a invasione finto miele di provenienza Extra Ue di scarsa qualità”

di Redazione | 20 Maggio 2024 @ 17:35 | POLITICA
LauraCucchiarella
Print Friendly and PDF

ROCCA SAN GIOVANNI – “Stop all’invasione di finto miele di provenienza Extra Ue, spesso di scarsa qualità, adulterato e venduto a prezzi stracciati. La Lega è impegnata da tempo per tutelare consumatori e apicoltori che devono difendersi dalla concorrenza sleale di prodotti che non hanno nulla a che vedere con quelli dei nostri territori, in particolare in Abruzzo, dove c’è una grande tradizione, e nelle altre regioni del Sud”.

Così, in occasione della Giornata mondiale delle api, Laura Cucchiarella, assessore comunale dell’Aquila, candidata della Lega nella circoscrizione Meridionale alle elezioni europee dell’8 e 9 giugno.

Cucchiarella sta partecipando ad un convegno a Rocca San Giovanni, in provincia di Chieti, organizzato da Miele in Cooperativa e Confcooperative Fedagripesca nell’ambito di “Generazione Honey”, campagna di comunicazione promossa da Agri Rete Service e finanziata dal Masaf. L’evento vede la partecipazione del sottosegretario all’Agricoltura, alla Sovranità alimentare e Foreste, l’aquilano Luigi D’Eramo, coordinatore regionale abruzzese del Carroccio.

“Grazie alla determinazione del sottosegretario Masaf Luigi D’Eramo e alla compattezza del Sistema Italia in Europa abbiamo ottenuto un grande risultato con la nuova Direttiva Breakfast grazie alla quale ci sarà maggiore trasparenza in etichetta che tutelerà sia i consumatori sia i nostri produttori e il miele di qualità. La Lega continuerà a battersi per intensificare i controlli e per garantire la difesa, la valorizzazione e lo sviluppo di una filiera strategica per la conservazione della biodiversità e per gran parte della produzione agricola, italiana ed europea” – conclude Cucchiarella.


Print Friendly and PDF

TAGS