Estate Gran Sasso, Pignatelli Ctgs: “Turisti anche troppi per quel poco che abbiamo”

A settembre riaprirà l'Osservatorio astronomico

di Matilde Albani | 01 Agosto 2020 @ 06:30 | ATTUALITA'
Dino Pignatelli
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il Gran Sasso va alla grande, e dopo una stagione invernale drammatica, continua ad essere preso d’assalto.” Turisti anche troppi, perchè abbiamo poco da offrire a livello di infrastrutture – dice a Laquilablog l’amministratore unico del Centro Turistico del Gran Sasso Dino Pignatelli, ma, nonostante queste difficoltà, le presenze sono costanti. L’accesso regolato a Campo Imperatore per evitare parcheggi selvaggi, sembra essere stato ben recepito, la funivia sta lavorando bene con le tariffe ridotte, la seggiovia Fontari funziona a pieno ritmo con l’annesso rifugio, e poi, a settembre sarà riaperto anche l‘Osservatorio astronomico. Le navette a Fonte Cerreto? E’ giusto regolamentare il traffico,  ma è necessario anche trovare soluzioni con gli albergatori“.


Print Friendly and PDF

TAGS