L’Aquila, “Estate con Piazza Fontesecco”

In centro storico conferenze, musica, cinema e aggregazione

di Redazione | 07 Agosto 2021 @ 06:09 | CULTURA
piazza fontesecco locandina
Print Friendly and PDF

L’AQUILA –  “Estate con Piazza Fontesecco”: è questo il titolo della rassegna di eventi organizzata dall’omonima associazione aquilana, che con conferenze, spettacoli, proiezioni cinematografiche e momenti di aggregazione sta animando e animerà la vita culturale della città nei mesi di luglio e agosto.

“Il 10 luglio – afferma Stefano Vecchioli, tra gli ideatori della kermesse – abbiamo inaugurato il nostro cartellone estivo presentando a Palazzo Fibbioni l’interessante volume “Sovranismo” di Valerio Benedetti, pubblicato da Altaforte Edizioni. Come avevamo promesso, si è trattato dell’evento di apertura di un calendario fitto di appuntamenti, che presentiamo oggi nella sua completezza”.

“La serie delle conferenze – spiega Vecchioli – continuerà infatti sabato 7 agosto, con la rievocazione delle storie di tanti calciatori fuori dagli schemi nell’Italia degli anni di piombo tramite la presentazione del libro “Cavalli selvaggi” scritto sul tema dal giornalista Matteo Fontana, e soprattutto il 21 agosto con un pomeriggio dedicato al cinquantesimo anniversario dei moti aquilani del 1971, il quale vedrà la presenza di diversi relatori tra cui Alessandro Amorese, editore di Eclettica e autore di una recente opera sui fermenti nazionalpopolari di quegli anni”.

“A questi appuntamenti – prosegue ancora l’esponente di “Piazza Fontesecco” – si affiancherà anche un ciclo di proiezioni sul western all’italiana con la partecipazione del noto storico e critico cinematografico aquilano Piercesare Stagni: nella nostra sede di via Buccio di Ranallo n. 55, dopo lo spettacolo introduttivo “Li chiamarono Ringo, Django, Trinità” a cura proprio di Stagni (9 agosto), proietteremo infatti Django (13 agosto) e Keoma (16 agosto), quest’ultimo girato in parte a Campo Imperatore nel c.d. Canyon dello Scoppaturo. Non mancheranno infine occasioni aggregative come i ‘venerdì di Piazza Fontesecco’, con lo svolgimento di serate comunitarie con aperitivi e musica”.
“Si tratta – conclude Vecchioli – di un programma che vuole offrire ai cittadini aquilani, specialmente ai giovani, occasioni di incontro e di approfondimento in un’estate in cui tanti nostri concittadini non riusciranno a spostarsi per le vacanze. Con i nostri eventi, dunque, intendiamo ribadire la necessità di un ritorno alla normalità anche dal punto di vista culturale e della socializzazione, nonostante le persistenti restrizioni legate al Covid”.

piazza fontesecco locandina


Print Friendly and PDF

TAGS