Esonero contributivo parità di genere: come presentare la domanda

di Redazione | 23 Dicembre 2023 @ 08:30 | UTILI
esonero contributivo parità di genere
Print Friendly and PDF

Online il nuovo modulo per la domanda di esonero contributivo a favore dei datori di lavoro privati, con una certificazione di parità di genere.

L’articolo 5 della legge 5 novembre 2021, n. 162, prevede un esonero dal versamento dell’1% dei contributi previdenziali, nel limite massimo di 50.000 euro annui, a favore dei datori di lavoro privati in possesso della certificazione della parità di genere.

L’Istituto, con la circolare INPS 27 dicembre 2022, n. 137, ha fornito le indicazioni operative per l’applicazione dell’esonero contributivo.

Con il messaggio 21 dicembre 2023, n. 4614, l’INPS informa che, in accordo con il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali e il Dipartimento per le Pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei ministri, sul Portale delle Agevolazioni (ex DiResCo) è disponibile il nuovo modulo di domanda online.

Il modulo consente l’invio delle richieste di esonero ai datori di lavoro privati, che conseguano la certificazione per la parità di genere entro il 31 dicembre 2023.

Le domande possono essere presentate fino al 30 aprile 2024.

Il messaggio fornisce, infine, chiarimenti relativi alle domande di esonero presentate entro il 30 aprile 2023.


Print Friendly and PDF

TAGS