Esenzione ticket sanitario per reddito: ecco chi ne ha diritto

di Redazione | 10 Novembre 2020 @ 11:06 | UTILI
Print Friendly and PDF

AVEZZANO  – L’esenzione dal ticket è un diritto di molte categorie di cittadini che possono usufruire gratuitamente della sanità pubblica. Le esenzioni del ticket dipendono da vari fattori: il reddito, l’anzianità, malattie patologiche e altri criteri che ora vedremo nel dettaglio. Facendo richiesta di esenzione non verrà più chiesto alcun tipo di contributo per le spese sanitarie.

L’esenzione ticket sanitario 2020 anche nel nuovo anno è rimasta invariata rispetto al 2019: essa viene garantita per reddito e patologia ad alcune categorie di cittadini.

CATEGORIE DI ESENTI:

CODICE E01

Cittadini di età inferiore a sei anni e superiore a sessantacinque anni, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito annuo complessivo non superiore a 36.151,98 euro.

CODICE E02

Disoccupati e loro familiari a carico appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito annuo complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.

CODICE E03

Titolari di pensioni sociali e loro familiari a carico.

CODICE E04

Titolari di pensioni al minimo di età superiore a sessant’anni e loro familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con un reddito annuo complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro in presenza del coniuge ed in ragione di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.

Se le condizioni di reddito cambiano e non si ha più diritto all’esenzione, occorre comunicarlo tempestivamente alla propria ASL di residenza.

 

Così il Centro giuridico del cittadino di Avezzano


Print Friendly and PDF

TAGS