Ese – Cpt, due premi nazionali per l’ente scuola edile dell’Aquila

di Redazione | 25 Marzo 2022 @ 14:57 | ATTUALITA'
ese cpt
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Ancora riconoscimenti per l’ESE-CPT aquilano, Ente Scuola Edile e Comitato Paritetico Territoriale del sistema ANCE, partecipato dai sindacati di settore FENEAL-UIL, FILCA-CISL e FILLEA che porta a casa due premi nazionali FORMEDIL “Promozione attività per la sicurezza”.

Si tratta di riconoscimenti maturati nel corso delle ultime gestioni con la presidenza di Gianni Cirillo, candidato anche alla presidenza dell’Ance provinciale a luglio scorso che, con l’intero consiglio Ese-Cpt, ha contribuito all’ultimazione ed all’apertura del Campus dell’edilizia di San Vittorino, aprendo così la strada ad un futuro importante come polo attrattivo della formazione in edilizia per tutto il Centro Italia.

“I premi giungono come una conferma alla buona strada intrapresa – commenta il presidente Sergio Palombizio. In carica da circa un mese e con molti progetti nel cassetto, ha rimarcato come la commissione giudicatrice abbia inserito sul podio L’Aquila fra realtà come Brescia e Milano, veri giganti tra gli enti bilaterali territoriali del sistema dell’edilizia. Nello specifico L’Aquila ha conquistato il secondo Premio Promozione e il terzo Premio Tecnologia. I progetti aquilani vincitori, coordinati dal direttore dell’Ente Lucio Cococcetta, si propongono l’obiettivo di realizzare e sperimentare un dispositivo indossabile che analizza i dati ambientali di rischio, come aria, gas e sostanze nocive e le abbina ai parametri corporei del lavoratore, allertando lo stesso in caso di situazioni di rischio. Lavoreranno al progetto esperti informatici, elettronici e un designer. Il secondo obiettivo è la divulgazione massiccia della formazione e della sensibilizzazione dei lavoratori alla percezione del rischio.
Soddisfazione del vice presidente Riccardo Zelinotti rappresentante delle tre sigle sindacali: “Nel nuovo polo formativo intendiamo alzare ancora di più l’asticella della qualità e preparare le maestranze alle sfide dell’edilizia moderna e ad una sempre maggiore protezione dai nuovi rischi ad essa connessi”.

La cerimonia ufficiale di premiazione si terrà in occasione della prossima edizione del SAIE, a Bologna, dal 19 al 22 ottobre 2022.


Print Friendly and PDF

TAGS