Esame di maturità, anche l’Uds dell’Aquila sciopera

di Redazione | 03 Febbraio 2022 @ 15:05 | ATTUALITA'
maturità
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Fanno discutere le modalità scelte per svolgere gli esami di maturità e anche l’Uds dell’Aquila sceglie la strada della protesta. La nota dell’associazione studentesca: “Domani 4 Febbraio 2022 la comunità studentesca aquilana aderirà allo sciopero studentesco nazionale dell’Unione degli Studenti.  L’Unione degli Studenti invita gli studenti e le studentesse scioperanti a non riunirsi in assembramenti. 

La bozza dell’esame di maturità prevede un ritorno all’esame pre-covid: i maturandi di quest’anno dovrebbero effettuare due prove scritte e un colloquio orale. 

Anziché cogliere l’occasione per riformare una volta per tutte l’esame di maturità, ci viene proposta una tipologia di esame che non tiene conto di come la comunità studentesca di L’Aquila abbia trascorso gli ultimi due anni e mezzo e delle difficoltà didattiche, emotive e di apprendimento che ne conseguono.

 Noi studenti e studentesse non siamo stati resi partecipi della scelta dell’esame di maturità, visto che Bianchi non ha convocato alcun incontro con le rappresentanze studentesche. Ancora una volta, siamo di fronte a un governo che non dialoga con gli studenti e con le studentesse, ma si limita a prendere decisioni dall’alto. 

Siamo di fronte a un governo che continua a mettere in primo piano la ripresa economica a discapito di tutto il resto e che ci illude di star tornando alla normalità, quando questa normalità è solo apparente. Vogliamo un esame di maturità diverso, che tenga conto della vocazione dello studente e del suo percorso scolastico e che ponga tutti gli studenti e tutte le studentesse in una condizione di pari trattamento!”


Print Friendly and PDF

TAGS