Esame avvocati, piattaforma in tilt e rischio risarcimenti

di Redazione | 14 Maggio 2021 @ 19:17 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

Il rischio per il Ministero della Giustizia è dover pagare dei megarisarcimenti. Ieri, per le prove di più di 25mila aspiranti avvocati è successo di tutto, infatti, sul portale dedicato. Chi provava ad accedere in realtà si ritrovava davanti lo schermo dati e informazioni di altri candidati. Alcuni si sono ritrovati tra i rinunciatari, pur non avendo espresso alcuna scelta in tal senso.  
Ovviamente, la violazione dei dati personali è sicuramente risarcibile. Le associazioni dei consumatori hanno già dichiarato che presenteranno esposti e richieste in tal senso. Toccherà al Ministero dimostrare di aver fatto tutto a regola d’arte per evitare di incappare nei risarcimenti. 


Print Friendly and PDF

TAGS