Epifania 2024: speranza e natura negli ospedali pediatrici con i Carabinieri Forestali

I bambini ospitati in case famiglia o ricoverati negli ospedali riceveranno doni e un video dedicato all’ambiente

di Redazione | 06 Gennaio 2024 @ 16:18 | ATTUALITA'
carabinieri forestali epifania biodiversità
Print Friendly and PDF

ABRUZZO – Anche quest’anno i Carabinieri Forestali sono in prima linea nell’organizzazione della “La Befana della Biodiversità”, una giornata speciale di educazione ambientale e solidarietà.

I Carabinieri Forestali saranno presenti nei reparti pediatrici di numerose strutture ospedaliere e case famiglia in tutta Italia portando con loro un simbolo di natura e speranza rivolto a centinaia di bambini ospitati e al personale sanitario e di assistenza impegnato durante l’Epifania.

Saranno consegnati gadgets come quaderni, matite, portachiavi, zainetti in tela o carte da gioco e dolcetti per alleviare il dolore dei piccoli degenti e verranno condivise immagini e sensazioni riguardanti la conoscenza della biodiversità, per consentire un “contatto” virtuale con la natura.

L’obiettivo è trasmettere ai bambini la conoscenza e l’amore per la Natura, raccontando il mondo straordinario delle 150 Riserve Naturali dello Stato e Foreste Demaniali gestite dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità: habitat eccezionali dove sopravvivono specie animali e vegetali di rara bellezza.

A L’Aquila, il personale del Reparto CC Biodiversità, si recherà presso la Casa Famiglia “La Dimora delle Aquile” di Pizzoli (AQ), dove personale specializzato si occupa della cura e dell’educazione dei bambini e ragazzi ospitati nella struttura

Aspettiamo pertanto questa Epifania all’insegna dell’amore per l’ambiente e della solidarietà.


Print Friendly and PDF

TAGS