Ente Sordi L’Aquila apre le iscrizioni al corso di primo Livello della Lingua dei Segni

Aggiornamento - Iscrizione prorogata al 30 gennaio 2024

di Redazione | 15 Gennaio 2024 @ 15:08 | UTILI
LIS
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – L’Ente Nazionale Sordi – Sezione Provinciale dell’Aquila annuncia l’apertura delle iscrizioni al corso di Lingua dei Segni Italiana – Primo livello.

Il corso di 155 ore è aperto a tutti coloro che vogliano conoscere il mondo e la cultura delle persone sorde e si terrà nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 17,30 alle 20,30.  

Le iscrizioni, la cui scadenza è stata prorogata dal 30.12.2023 al 30.01.2024 , verranno accolte in ordine di arrivo fino a un massimo di 24 partecipanti

 “Riprendono presso la nostra sede, in presenza, i corsi di Lingua dei Segni Italiana dopo la pausa forzata a causa del Covid”, dice il Presidente ENS dell’Aquila Francesco Mastropietro, “a gennaio infatti partiremo con il Primo Livello. Il presente corsoè uno strumento importante per far conoscere e promuovere la Lingua dei Segni e la Cultura dei Sordi e per far scoprire un “nuovo” mondo, quello della disabilità uditiva, spesso vicino ma invisibile; il corso è riconosciuto a livello nazionale e sarà tenuto da insegnanti sordi qualificati”. 

La lingua dei Segni Italiana, il cui acronimo è LIS, è la lingua utilizzata nel territorio italiano da parte dei componenti della comunità sorda ed è veicolata attraverso il canale visivo-gestuale. Come ogni lingua ha delle proprie regole, sintassi e grammatica.  

Il 19 maggio 2021, all’interno del Decreto Sostegni articolo 34bis, finalmente «la Repubblica ha riconosce, promuove e tutela la Lingua dei Segni Italiana (LIS) e la Lingua dei Segni Italiana Tattile (LIST)».  

L’Italia ha fatto un grande passo allineandosi con il resto d’Europa riconoscendo la LIS. Era l’ultimo paese in Europa a non riconoscere e tutelare questa lingua con una norma nazionale. Per anni la Comunità Europea segnalava questa grave carenza allo Stato Italiano, che ha recepito nel 2009 la Convenzione ONU sui Diritti delle persone con disabilità, tuttavia non attuandola pienamente. Non è stata dunque riconosciuta soltanto una lingua, ma una cultura e la professione dell’interprete LIS. 

L’Ente Nazionale per la tutela e l’assistenza dei Sordi è Ente Morale e Associazione di promozione Sociale che ex legibus 12 maggio 1942, n. 889 e 21 agosto 1950, n. 69, rappresenta e tutela i diritti delle persone sorde in Italia. Opera dal 1932 in Italia ed è l’unica Associazione preposta dallo Stato alla tutela e rappresentanza delle persone sorde, è parte di federazioni e organismi nazionali e internazionali e collabora con le Istituzioni per l’inclusione sociale della categoria. 

L’ENS Sezione Provinciale L’Aquila si trova in via Generale Francesco Rossi, nei pressi della Villa Comunale. Per informazioni è possibile visitare il sito https://laquila.ens.it/ o la pagina Facebook ENS Sezione Provinciale L’Aquila, oppure contattare il numero 3281399102 o l’indirizzo e-mail laquila@ens.it

LIS

Print Friendly and PDF

TAGS