Enrico Di Giuseppantonio (Udc) ricorda la figura dello scomparso Nedo Poli

di Redazione | 19 Maggio 2021 @ 16:32 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

FOSSACESIA – “Un altro lutto colpisce l’UDC e il mondo della politica per la scomparsa di Nedo Poli, che abbiamo avuto l’onore di conoscere, apprezzare ed avere nel 2014 qui in Abruzzo come Commissario regionale del partito. Un incarico che ci ha permesso di scoprire la sua autentica passione per la politica, dedicata al servizio della gente”. E’ il ricordo che traccia il Segretario Regionale dell’UDC, Enrico Di Giuseppantonio, appena appresa la notizia della morte, avvenuta nella sua abitazione di Piano di Coreglia, di Nedo Poli.

“Il suo percorso politico come sindaco di Coreglia, poi senatore della Repubblica dal 2006 al 2008 e onorevole dal 2008 al 2012 per l’Udc ci raccontano di un uomo battagliero, interprete tenace dei valori che contraddistinguono i democratici cristiani, che con lui perde una figura che è stata un grande punto di riferimento”. La direzione regionale, i segretari provinciali esprimono il cordoglio di tutti i dirigenti e degli amministratori pubblici abruzzesi.


Print Friendly and PDF

TAGS