Emiciclo, si discuterà della riprogrammazione regionale volumetrie residue

di Redazione | 04 Luglio 2022 @ 14:28 | ATTUALITA'
emiciclo
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  –  La settimana politica all’Emiciclo si apre martedì 5 luglio, alle ore 9.30, con la riunione straordinaria della Commissione “Territorio, ambiente e infrastrutture”. All’esame dei commissari il provvedimento amministrativo di iniziativa della Giunta regionale dedicato alla riprogrammazione regionale delle volumetrie residue derivanti dalla Delibera di Giunta n.110/8 del 2 luglio 2018. 

Lo stesso martedì, alle ore 10.00, si riunirà la Commissione consiliare “Bilancio, affari generali e istituzionali”, per l’espressione dei pareri sugli emendamenti di carattere finanziario relativi al progetto di legge: “Celebrazione del centenario della nascita del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise”. 

  • Martedì 5 luglio, alle ore 11.00, presso l’aula consiliare “Sandro Spagnoli” del Palazzo dell’Emiciclo all’Aquila, è prevista la seduta del Consiglio regionale dell’Abruzzo. 
  • Giovedì 7 luglio, alle ore 10.00, con la Commissione di vigilanza. Il primo argomento trattato sarà la “Procedura di liquidazione della Comunità Montana della Laga”. Sul tema saranno ascoltati: gli assessori regionali Nicola Campitelli e Pietro Quaresimale; Emanuela Grimaldi, direttore Dipartimento della Presidenza e servizio riforme istituzionali e territoriali, Regione Abruzzo; Marco Di Nicola, Commissario straordinario della Comunità Montana della Laga. Ulteriore punto all’ordine del giorno, la “Rimodulazione dei costi di servizio soppressione delle residenze di lavoro di Tua Abruzzo”. In audizione: Umberto D’Annuntiis, assessore regionale; Gianfranco Giuliante, presidente Società Tua S.p.A.; Franco Rolandi, FILT CGIL Abruzzo Molise; Giuseppe Murinni, UIL TRASPORTI; Luciano Lizzi, FAISA CISAL; Andrea Mascitti, FIT CISL. Infine sarà affrontato il tema dei “Concorsi per la direzione UOC nella ASL Lanciano-Vasto-Chieti”. Saranno ascoltati: Nicoletta Verì, assessore regionale; Claudio D’Amario, direttore Dipartimento sanità Regione Abruzzo; Thomas Schael, direttore generale ASL02;  Angelo Muraglia, direttore sanitario della ASL02; Giovanni Stroppa, direttore amministrativo ASL02.

Print Friendly and PDF

TAGS