Emiciclo, salta il numero legale in commissione agricoltura

di Redazione | 10 Marzo 2022 @ 13:32 | POLITICA
emiciclo
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  – I gruppi del centrosinistra in Consiglio regionale intervengono per denunciare il mancato avvio della seduta della “Commissione agricoltura e sviluppo economico” per l’assenza dei consiglieri di maggioranza. In video i consiglieri regionali Americo Di Benedetto (Legnini Presidente), Dino Pepe e Pierpaolo Pietrucci (PD), Marianna Scoccia (Gruppo Misto).

PIETRUCCI: “SE MARSILIO NON HA PIÙ I NUMERI, LIBERI L’ABRUZZO”

Il consigliere regionale PD, Pierpaolo Pietrucci, commenta con queste parole la giornata politica in Regione: “Evidente difficoltà quella che si sta vivendo in Regione Abruzzo. Dopo due mesi in cui non è stato convocato il Consiglio, oggi assistiamo all’immobilità delle Commissioni nelle quali, puntualmente per problemi alla maggioranza immagino relativi a ‘questioni di Stato’, viene fatto mancare il numero legale. Oggi due Commissioni sono saltate per colpa dei consiglieri di maggioranza. La Commissione sanità – spiega Pietrucci – è stata chiusa per decisIone unilaterale del presidente Mario Quaglieri, perché la maggioranza è uscita dall’Aula”. “E’ arrivato il momento di assumersi le responsabilità di questi misfatti – sottolinea il consigliere del Partito Democratico – e se non si è in grado di governare è il caso che Marsilio venga in Aula a riferire e se non ha più i numeri liberi l’Abruzzo dalle catene romane. Ci sono tali e tanti problemi soprattutto sul lavoro, sulla sanità e sul sociale, che non ci possiamo permetterci di continuare ad essere governati con questa superficialità unita all’arroganza”.

Anche il Consigliere MS5 Pietro Smargiassi interviene sul mancato raggiungimento del numero legale in commissione ‘Agricoltura, Sviluppo economico e Attività produttive’

Mauro Febbo, consigliere di Forza Italia, risponde ai consiglieri di opposizione negando problemi di maggioranza ed evidenziandone la coesione. 


Print Friendly and PDF

TAGS