Emergenza Covid-19 L’Aquila, Marinangeli: “Ospedali in seria difficoltà”

di Redazione | 05 Novembre 2020 @ 11:21 | ATTUALITA'
marinangeliMarinangeli: "Attenzione alle tre varianti"
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “Andrà tutto bene… va tutto bene… andava tutto bene. Consiglio a tutti di comportarci in maniera responsabile, maniacale, indipendentemente dal fatto che qualcuno dica che siamo verdi gialli o rossi”.

Così il primario del reparto di rianimazione dell’Ospedale San Salvatore dell’Aquila e responsabile del G8, Franco Marinangeli che aggiunge: “Chi decide nella realtà è la tenuta degli ospedali, e gli ospedali sono in seria, seria, difficoltà. È necessario che ognuno faccia il possibile per proteggersi evitando contatti inutili. Sosteniamo per quello che è possibile l’economia perché è fondamentale dimostrare di essere una vera comunità, ma dimostriamo anche a noi stessi che siamo in grado di farlo in maniera responsabile”.

“NON DOBBIAMO diventare zona rossa, ma questo adesso dipende solo e soltanto da noi. Non si può solo sperare che la curva si raffreddi – conclude –  non è sufficiente, dobbiamo impegnarci uno ad uno per raffreddarla. Grazie di cuore ai colleghi che stanno lavorando in silenzio più di marzo e aprile. La parte più bella del Paese”.

Print Friendly and PDF

TAGS