Emergenza Covid-19, ecco le misure dell’Unione Europea per la ripresa

di Redazione | 09 Novembre 2020 @ 10:57 | ATTUALITA'
UE
Print Friendly and PDF

L’Unione europea ha messo in campo strumenti straordinari per far fronte alla crisi e far ripartire l’economia. Ne discutono il commissario all’Economia Paolo Gentiloni, eurodeputati, rappresentanti del governo e delle più importanti sigle sindacali del nostro Paese. L’evento è organizzato dall’Ufficio del Parlamento europeo in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea. In Italia, più di 3 milioni di famiglie hanno visto il loro reddito dimezzarsi e il 50% delle imprese sono a rischio chiusura, con centinaia di migliaia di lavoratori che potrebbero perdere il posto.

Oltre al Piano per la ripresa dell’Ue, ai prestiti Bei e agli impegni di acquisti per 1710 miliardi della Bce, è già operativo il programma Sure, con 100 miliardi di prestiti a condizioni molto convenienti. Sure è stato studiato proprio per i Paesi più colpiti dalla pandemia e dalla crisi economica, come Italia e Spagna. L’Italia, con 27 miliardi di euro, è il primo beneficiario di Sure, e ha già ottenuto una prima linea di credito da 10 miliardi. Questa misura si concretizzerà in un sussidio pubblico, che potrà garantire il posto di lavoro a milioni di cittadini europei. 

Il dibattito sarà introdotto da Carlo Corazza, responsabile del Parlamento europeo in Italia e Antonio Parenti, capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

Parteicpano:

Paolo Gentiloni, commissario Ue all’Economia, Nunzia Catalfo, ministra del Lavoro, Antonio Misiani, vice ministro all’Economia, Antonio Tajani, Parlamentare europeo, presidente commissione Afco e della Conferenza dei presidenti (tbc), Maurizio Landini, segretario generale CGIL, Brando Benifei, parlamentare europeo, capo delegazione PD , Pierpaolo Bombardieri, segretario generale UIL, Ivana Veronese, segretaria confederale UIL, Elena Lizzi, europarlamentare, Luigi Sbarra, segretario generale aggiunto CISL, Daniela Rondinelli, Parlamentare europeo, europarlamentare M5S, Luca Malcotti, vice segretario generale UGL, Pietro Fiocchi, eurodeputato, Fratelli d’Italia. Modera Andrea Gallo di Fasi e concluderà Irene Tinagli, eurodeputata, presidente della commissione Affari economici al Parlamento Ue.


Print Friendly and PDF

TAGS