Emendamento D’Eramo e Zennaro (Lega): “Estendere misure Zea anche a parchi regionali”

In Abruzzo dentro il Sirente Velino

di Redazione | 19 Novembre 2021 @ 16:19 | POLITICA
Scordella
Print Friendly and PDF

ROMA – Presentato a prima firma dell’On. Luigi D’Eramo, segretario regionale Lega Abruzzo, e dell’On. Antonio Zennaro, Lega Salvini Premier, l’emendamento che propone l’estensione delle zone economiche ambientali ZEA, previste per i parchi nazionali, anche ai parchi regionali, nell’ambito delle misure per contrastare i cambiamenti climatici e migliorare la qualità dell’aria nelle aree protette

“In Abruzzo significherebbe che il Parco Naturale Regionale del Sirente Velino entrerebbe a far parte della Zona Economica Ambientale, area beneficiaria di un regime economico speciale, il cui ambito territoriale coincide attualmente con i parchi nazionali italiani.” – commentano i due deputati – “Ciò porterebbe su tutto il territorio agevolazioni e vantaggi fiscali a favore di una politica ambientale orientata al contenimento delle emissioni climalteranti, all’efficientamento energetico e all’economia circolare di coloro che risiedono nelle aree protette” – commentano i due deputati.

“Lo scopo dell’emendamento è quello di eliminare la differenza tra parchi nazionali e regionali che, al pari delle aree protette nazionali, concorrono ad assicurare una gestione razionale del territorio, la difesa del rischio idrogeologico, la salvaguardia dell’ambiente, di habitat e specie” – concludono D’Eramo e Zennaro.


Print Friendly and PDF

TAGS