Elezioni: Di Benedetto, “o si trova l’unità, sennò mi candido”

di Matilde Albani | 26 Gennaio 2022 @ 12:53 | VERSO LE ELEZIONI
Di benedetto
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – “O si trova l’unità su un nome e mi farò da parte, altrimenti mi candido”.  Americo Di Benedetto lancia l’ultimatum nel corso di un’attesa conferenza stampa, con un no secco alle primarie,  “lo sappiamo bene io e  Pierpaolo Pietrucci quanto possano dividere” –  dice sorridendo al consigliere regionale dem, in prima fila a sostenerlo. Di Benedetto, prepara la volata a sindaco da solo, a meno di sorprese che qualcuno ha già individuato in un camice bianco dell’Ospedale San Salvatore. La mossa del consigliere regionale, è in sostanza la risposta a quella lealtà che il centrosinistra non gli ha fatto arrivare in questi mesi. Ringraziamenti al Pd, ma non a Stefania Pezzopane, mai nominata, plausi invece all’altro competitor dem  Stefano Palumbo, pronto a superare il guado.” La città deve costruire un  progetto concreto e non deve essere politicizzata  – ha detto  – ”  L’intervista

A seguito un ulteriore intervento di Di Benedetto


Print Friendly and PDF

TAGS