Il senatore di “Noi con l’Italia” Gaetano Quagliariello, eletto per la coalizione di centrodestra nel collegio uninominale L’Aquila-Teramo, a margine dell’incontro con i giornalisti promosso da Forza Italia a Pescara, sul suo eventuale passaggio a Forza Italia ha dichiarato: “La mia presenza oggi è un atto di dovuta amicizia nei confronti del partito che ha dato il maggior apporto in termini di voti alla mia elezione e che è importante riferimento per quei princìpi liberali e conservatori nei quali da sempre mi riconosco. Tengo a precisare che sono stato il candidato di tutta la coalizione – ha osservato Quagliariello – grazie a un accordo che il mio movimento, ‘Idea – Popolo e Libertà’, ha stretto a livello nazionale con la quarta componente del centrodestra, che in Abruzzo ha portato un contributo significativo all’affermazione di tutto lo schieramento. La prossima settimana, dunque, consulterò innanzi tutto gli organismi del mio movimento, sentirò gli altri tre eletti al Senato che hanno fatto riferimento alla medesima aggregazione elettorale e, in merito all’iscrizione ai gruppi parlamentari – ha concluso il senatore del centrodestra -, determineremo a livello nazionale una scelta che io auspico sarà comune”.

Sul possibile passaggio del senatore Gaetano Quagliariello da “Noi per l’Italia” a Forza Italia, il coordinatore regionale di FI Nazario Pagano ha aggiunto: “Quagliariello se oggi era qui con noi e’ evidente che gia’ si sente parte di questa famiglia. Io ritengo che ci sono ottime possibilita’ che quando si costituira’ in Senato il gruppo di Forza Italia, Gaetano Quagliariello sara’ uno degli iscritti”.

Commenti

comments