Elezioni regionali: le regole per le amministrazioni in tema di comunicazione politica

di Redazione | 24 Gennaio 2024 @ 19:46 | VERSO LE ELEZIONI
regionali
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – In vista delle prossime Elezioni Regionali, previste per l’Abruzzo nella data del 10 marzo 2024, si rammenta,  da parte della prefettura aquilana, quanto previsto dalla Legge 28 del 2000, in materia di parità di accesso ai mezzi di informazione e di comunicazione politica.

In particolare, dalla data di convocazione dei comizi, quindi dal 25 gennaio 2024, e fino alla chiusura delle operazioni di voto,  ai sensi dell’art 9, comma 1, della citata legge, “è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione, ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni”. 

La Prefettura ha inviato comunicazione al riguardo a tutte le Amministrazioni pubbliche della provincia.


Print Friendly and PDF

TAGS