Elezioni Ordine Giornalisti: continuità o rinnovamento per le due liste. Possibile scadenza al 25 ottobre 2021

La Lista Pallotta contro la lista ContrOrdine Abruzzo di Angelo De Nicola

di Cinzia Scopano | 28 Settembre 2020 @ 06:07 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Si terranno a breve le elezioni per il rinnovo delle cariche dell’Ordine dei Giornalisti anche in Abruzzo. La data doveva essere quella del 4 ottobre ma il Cnog ha confermato le date dell’8 novembre in prima convocazione e, poi, per il 15 e il 22 in caso di ballottaggio, per il rinnovo delle cariche degli ordini nazionali che, ovviamente, hanno efficacia anche per gli Ordini regionali.

“Il rinvio – riporta in comunicato dell’Odg Abruzzo – si è reso necessario per allineare  le elezioni per il rinnovo dell’Ordine regionale alle nuove date indicate dal Consiglio nazionale, con la deliberazione del Presidente Carlo Verna, del 15 settembre 2020, dopo la mancata convocazione da parte dei consigli regionali della Lombardia e della Campania motivata dall’emergenza Covid”. 

In realtà dietro questa decisione ci sarebbe anche l’attesa per un emendamento alla legge 63/69, inserito nel decreto legge ‘agosto’, di 4 parlamentari del Movimento 5 Stelle (Grazia D’Angelo, Gianmarco Dell’Olio, Barbara Floridia e Sergio Puglia) con l’obiettivo di rinviare all’ottobre 2021 le elezioni per il rinnovo degli Ordini nazionale e regionali dei giornalisti: «i componenti del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, di cui all’articolo 17 della legge 3 febbraio 1963, n. 69, e dei Consigli regionali di cui all’articolo 3 della medesima legge n. 69 del 1963 rimangono in carica sino al 25 ottobre 2021»). Questo il testo:

In Abruzzo, il presidente uscente, Stefano Pallotta, presenta una sua lista. Con una lettera indirizzata a tutti i colleghi abruzzesi illustra i risultati ottenuti negli anni dall’ente che chiama “casa comune e aperta di tutti i giornalisti abruzzesi”.

Dall’altra parte la lista “ContrOrdine Abruzzo“, che si presenta alla stampa con il motto: “Una squadra unita e una parola d’ordine: rinnovamento, dopo 16 anni di governo regionale e 22 anni di rappresentanza nazionale”. Il punto cardine della Lista. “Noi siamo per l’Ordine, ma per un Ordine rinnovato: oggi abbiamo una presidenza regionale che dura da 16 anni, un consigliere nazionale che è in carica da 22 anni e siccome da giornalisti siamo i primi a lamentare lo status quo quando ce lo troviamo davanti, ad esempio nella politica, senza fare nessuna polemica chiediamo un cambiamento di passo e lo chiediamo alla categoria, per questo abbiamo deciso di chiamarci “ContrOrdine”.”.

I seggi elettorali, aperti dalle ore 10,00 alle ore 18,00, saranno allestiti all’Aquila, nella sede dell’Ordine, in via Guido Polidoro 1; a Teramo, nella sala delle riunioni della Curia Vescovile, in Piazza Martitiri della Libertà; a Pescara, nella sede dell’Aurum, in Piazzale Gardone Riviera.

Gli avvisi di convocazione saranno spediti nei prossimi giorni, per posta certificata (pec) a tutti gli iscritti all’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo.

***

  • LA LISTA DEL PRESIDENTE STEFANO PALLOTTA

Candidato Consiglio Nazionale ProfessionistiNicola Marini

Candidato Consiglio Nazionale Pubblicisti Oscar Buonamano

Candidati Consiglio Regionale Professionisti: Stefano Pallotta, Marco Camplone, Germana D’Orazio,  Marina Marinucci, Andrea Mori, Donatella Speranza

Candidati Consiglio Regionale Elenco Pubblicisti: Simone Gambacorta, Daniele Imperiale, Andrea Lombardinilo

Revisori dei ContI Professionisti: Mario Narducci, Giovanni Ruscitti

Revisori dei ContI Pubblicisti: Maurizio Cirillo

  • LA LISTA DI CONTRORDINE ABRUZZO

Candidato Consiglio Nazionale Professionisti: Gennaro Della Monica

Candidato Consiglio Nazionale Pubblicisti: Francesca Piccioli

Candidati Consiglio Regionale Professionisti: Angelo De Nicola, Flavia Buccilli, Stefano Buda, Monica Di Fabio, Anna Fusaro, Alberto Orsini

Candidati Consiglio Regionale Elenco Pubblicisti: Eleonora Berardinetti, Giampiero Lattanzio, Luigi Spadaccini.

Revisori dei Conti Professionisti: Edoardo Amato, Jacopo Forcella

Revisori dei Conti Pubblicisti: Ornella La Civita

 

 


Print Friendly and PDF

TAGS