Elezioni L’Aquila, deputate Dem e Quagliariello in città

di Alessio Ludovici | 03 Maggio 2022 @ 06:00 | ELEZIONI
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Lunedì di campagna elettorale all’insegna delle visite dei parlamentari. A pochi metri di distanza ieri pomeriggio le iniziative del Pd e della lista L’Aquila al centro che sostiene Pierluigi Biondi. A palazzo Fibbioni protagoniste alcune parlamentari del Pd che hanno voluto testimoniare il loro sostegno alla collega Stefania Pezzopane. A Colacchi, invece, la presentazione del nuovo libro del professor Gaetano Quagliariello, deputato di Italia al centro. Una cinquantina i presenti per entrambe le iniziative. 

A palazzo Fibbioni la Pezzopane ha introdotto l’incontro ringraziando le sue “amiche e compagne di viaggio” sia per la collaborazione in parlamento in favore della città dell’Aquila sia per il sostegno alla nuova avventura elettorale. A sostenere la candidatura di Pezzopane sono arrivate in città Cecilia D’Elia, Chiara Braga, Alessia Morani, Patrizia Prestipino e Leyla Ciagà. “L’ iniziativa di oggi – il commento della Pezzopane – è il simbolo della nuova politica che voglio portare in questa città.  Condurremo questa campagna elettorale all’insegna di una politica in grado di interpretare le diversità, capace di prendersi cura dei più fragili, che non stimoli l’odio ma che sappia dirsi “grazie”, dandosi forza e incarnando la bellezza di una città che cammina insieme.” “L’Aquila – ha aggiunto – è una donna forte pronta a rialzarsi dalle fragilità e dalle debolezze e in grado di risollevarsi con coraggio mostrando tutta la sua bellezza!”. A fine incontro tutte lungo il corso per le canoniche quattro vasche. 

Alla libreria Colacchi all’Aquila è stato presentato il nuovo libro di Gaetano Quagliariello, edito da Rubbettino, si intitola “La società calda. Dall’Italia che deve crescere, una proposta per il Paese”. Una riflessione di Quagliariello su due anni di pandemia le prospettive future del paese. A dialogare con Quagliariello, Antonio Noto, direttore dell’istituto “Noto Sondaggi” le a giornalista del Tg2 Barbara Romano.

La tesi centrale del libro è l’importanza delle comunità, la società calda, messe a dura prova dalla urbanizzazione disumanizzante delle grandi città, la società fredda. La pandemia, secondo Quagliariello, ha dimostrato tutti i limiti di questo modello di sviluppo e he ha fatto riscoprire il valore e l’importanza della comunità. Quagliariello ha in tal senso fatto anche riferimento ai suoi trascorsi aquilani, da ricercatore universitario: “Quando sono andato via mi sono commosso come raramente mi è capitato nella vita. Qui tutti ti conoscono e si ricordano di te, anche a distanza di anni. Questo è un valore, è qualcosa che non trovi altrove”. Oggi sempre per L’Aquila al centro, il senatore Quagliariello sarà ospite di Daniele D’Angelo, a Collebrincioni, per un incontro con gli elettori. 


Print Friendly and PDF

TAGS