Elezioni Coni Abruzzo, Antonio Passacantando presenta il suo gruppo

Presenti l’oro olimpico Bob a due Antonio Tartaglia e la pluricampionessa di pattinaggio artistico Debora Sbei

di Redazione | 05 Marzo 2021 @ 17:40 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

PESCARA – Si è tenuta questa mattina, in presenza nella sala d’Annunzio dell’Aurum di Pescara, nel pieno rispetto delle normative anti-covid e, a distanza, sul portale Zoom, la conferenza stampa di presentazione della lista “Con lo Sport d’Abruzzo nel Cuore” del candidato alla carica di presidente del Coni Abruzzo Antonio Passacantando.

“Il Coni è un’agenzia educativa al servizio dello sport” esordisce così il candidato Presidente Antonio Passacantando.

“E’ dal 1985 che il non c’è una doppia candidatura alla presidenza del Coni Abruzzo. Noi, fino al 13 marzo (data in cui si terranno le elezioni n.d.r.) lavoreremo per il bene dello sport cercando di raggiungere l’obiettivo. Le pre elezioni per ora ci danno in vantaggio: 7 voti a 5 contro i nostri sfidanti. Sono orgoglioso – continua Passancantando – delle numerose manifestazioni di interesse e di appoggio che sto ricevendo da altri presidenti e società sportive. CI tengo a dire che siamo gli unici a presentare un programma che può essere realizzato al 100% grazie a chi si è già impegnato nel porre in essere i punti del nostro progetto”.

Un progetto che, sottolinea Passacantando, nasce anche dall’Enciclica laica di Papa Francesco sullo sport: “Quando l’ho letta, mi sono ritrovato in molti dei principi enunciati dal Santo Padre come: lealtà rispetto delle regole, impegno, sacrificio, inclusione e spirito di squadra. A proposito di quest’ultimo aspetto, rifacendomi a un proverbio africano, mi piace considerare il gruppo una squadra di formiche che vuole spostare un elefante”.


Print Friendly and PDF

TAGS