Edilizia, Biondi incontra il presidente di Ance L’Aquila Frattale

di Redazione | 26 Gennaio 2022 @ 09:27 | ATTUALITA'
Biondi Frattale
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ha ricevuto nei suoi uffici il presidente dell’Associazione costruttori della provincia dell’Aquila, Gianni Frattale, eletto lo scorso 18 dicembre.

“Si è trattato di un incontro cordiale in cui ho ribadito la disponibilità del Comune dell’Aquila alla collaborazione per individuare congiuntamente le soluzioni alle criticità che interessano il comparto edile, a partire dai maggiori oneri connessi all’emergenza Covid fino all’aumento dei prezzi delle materie prime, due circostanze che rischiano di compromettere l’ultimo step della ricostruzione privata, con il rischio che le imprese si disimpegnino dai lavori legati al sisma 2009 per dedicarsi ad altre attività più redditizie”.

“La promessa è quella di ribadire le istanze, più volte formulate ai vari governi, finalizzate all’adeguamento degli indennizzi, considerando che con il rifinanziamento della ricostruzione ottenuto lo scorso anno non vi sarebbero ulteriori oneri a carico dello Stato”.

“All’orizzonte ci sono ancora tante sfide da affrontare e vincere, come il corretto e rapido utilizzo delle risorse del Pnrr e del relativo fondo complementare per le aree colpite dal sisma: una grande opportunità da cogliere anche ricorrendo al massimo alle semplificazioni di legge intervenute negli ultimi tempi e ribadite come canale privilegiato per l’accelerazione della spesa nelle ordinanze del commissario Giovanni Legnini contenenti gli interventi approvati d’intesa con la Struttura di missione e gli enti interessati”.

“La spinta per il nostro settore , e a cascata su tutto l’indotto che alimenta la crescita del territorio, non viene solo dai fondi stanziati, ma dalla pronta azione dell’amministrazione pubblica. Avere istituzioni sensibili e dialoganti è una marcia in più per il territorio e le categorie produttive, per la realizzazione degli urgenti obiettivi fissati da questo momento storico dell’economia e della resilienza. – ha aggiunto il presidente Frattale – L’incontro di oggi, utile e pragmatico, di cui ringrazio il Sindaco Biondi, è stato un primo scambio di idee e di impegni per avviare un intenso lavoro che ci attende nelle prossime settimane con l’intento di rimuovere gli ostacoli che potrebbero zavorrare ricostruzione e PNRR e tutte le occasioni di riqualificazione urbana offerte dagli strumenti attuali”.


Print Friendly and PDF

TAGS