Ecco come si torna dal dentista, dott. Frascaria: siamo pronti a fare i test

di Matilde Albani | 24 Aprile 2020, @08:04 | ATTUALITA'
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – I dentisti, insieme agli igienisti dentali, sono tra le categorie più esposte al contagio, la loro attività è ad alto rischio. Oltre alla vicinanza fisica col paziente, l’uso del trapano, produce aerosol che può diventare rubinetto di trasmissione per veicolare il covid tramite le minuscole goccioline di saliva. “Finora – dice il dott. Massimo Frascaria ai nostri microfoni, – abbiamo trattato solo casi urgenti, adesso è necessario riprendere le cure non più rimandabili. Abbiamo rafforzato i rigidi dispositivi di sicurezza che già utilizzavamo, uno strumento fondamentale, però, rimangono i test sierologici, per noi e per i pazienti che entrano nello studio. Se ci daranno il disco verde ad utilizzarli, è la prima cosa che faremo.”

Ascoltiamo le sue parole.


Print Friendly and PDF

TAGS