E’ morto uno dei leader dei no vax abruzzesi, aveva il covid

di Redazione | 16 Gennaio 2022 @ 13:50 | CRONACA
Coronavirus Abruzzo
Print Friendly and PDF

PESCARA – E’ morto a 63 anni, Luigi Marilli, uno dei leader dei NoVax abruzzesi. Lo riporta il quotidiano Open. Marilli è deceduto nell’ospedale di Pescara dove era ricoverato. 

Polemiche sui social. Gli attivisti NoVax lo ricordano ma senza citare le cause del decesso. E’ quindi l’amico Marino Recchiuti a commentare: “È morto di Covid”, scrive in un commento. In un altro aggiunge: “È morto un amico vero .. mio.. che conosco da oltre 15 anni.. che lavorava con me.. e che si sarebbe salvato se non avesse seguito le vostre ideologie anziché i consigli della sua famiglia e dei suoi amici. Una famiglia ora distrutta .. Gli amici quelli veri distrutti.. vi dovreste vergognare tutti solo a citare il suo nome. Lo avete sulla coscienza. Non ho parole ma solo profondo ribrezzo”.

L’amico di Marilli contiua: “Le vostre idee lo hanno portato alla morte. Lui ha sbagliato ma era una persona splendida e gli posso perdonare tutto. Ma a chi lo ha supportato in questa orrenda visione distorta della realtà non posso perdonare nulla. Le idee si cambiano gli affetti restano e sono intrisi di dolore e rabbia”.

 


Print Friendly and PDF

TAGS