Draghi e Speranza, scuola riapre fino alla prima media. Niente zone gialle fino al 30 aprile

di Redazione | 26 Marzo 2021 @ 14:31 | ATTUALITA'
Quarantena
Print Friendly and PDF

“Riapertura della scuola fino alla prima media”. Lo dice il premier Mario Draghi in conferenza stampa, spiegando che risponderà a domande sull’esito della cabina di regia.

Tornano quindi le scuole aperte in zona rossa – nidi, elementari e prima media. Niente zone gialle invece e ristoranti e bar chiusi fino al 30 aprile, questo l’orientamento emerso durante la cabina di regia. La chiusura delle scuole di ogni ordine a grado nelle zone con i contagi più alti era stata decisa con il Dpcm del 2 marzo scorso.

Le misure dovrebbero essere in vigore fino a fine mese e l’unica novità dovrebbe riguardare il ritorno in classe fino alla prima media anche in zona rossa. 

Vaccini. “Noi per primi abbiamo proposto” il tema delle restrizioni all’export di vaccini nei Paesi extra-Ue.

“Mi riservo di esaminare la parte giuridica degli ultimi contratti. Confermo quanto detto: c’è in gioco la salute, la vita e la morte, bisogna cercare il coordinamento europeo e se non si vede la soluzione bisogna cercare altre strade. Io però starei attento a fare certi contratti”.

“Il governo intende intervenire: non va bene che operatori sanitari non vaccinati siano a contatto con malati. La ministra Cartabia sta prendendo un provvedimento a riguardo”. Lo dice il premier Mario Draghi in conferenza stampa.

“Il criterio enunciato dalla commissione è in parte una modifica del criterio precedente. Prima l’unico requisito per lo stop all’export di un certo vaccino era il non rispetto del contratto da parte di una società. Ieri la commissione ha allargato il criterio introducendo le parole proporzionalità e reciprocità. Conta anche cosa fa il Paese verso cui un vaccino è diretto, ovvero se consente o meno le esportazioni. La proporzionalità e un criterio più sottile, riguarda la spedizione di vaccini verso un Paese che ha una percentuale già alta di vaccinati”.


Print Friendly and PDF

TAGS