Dottrina Cristiana, Suor Daniela:”Questa scuola ha potuto riaprire grazie ai genitori”

di Matilde Albani | 14 Settembre 2020 @ 06:00 | ATTUALITA'
dottrina cristiana
Print Friendly and PDF

L’AQUILA  – “Siamo cariche di entusiasmo per questa riapertura, allo stesso tempo però consapevoli dell’impegno che i docenti dovranno mettere in questo anno scolastico” – racconta a Laquilablog suor Daniela Di Bacco, colonna portante dell’istituto paritario Dottrina Cristiana, che comprende una scuola d’infanzia e primaria. “Quest’anno il rapporto tra scuola e famiglia sarà centrale, oggi possiamo essere qui grazie al supporto dei genitori che si sono impegnati con grandi sacrifici”. In sostanza , il mancato pagamento delle rette durante i mesi nei quali non c’è stata attività in presenza ma soltanto didattica a distanza, è stato ben “tamponato”, e all’Istituto Dottrina Cristiana i bambini sono tornati tutti. “Le misure di sicurezza – precisa suor Daniela – non devono creare ansia, i bambini hanno bisogno di essere sereni, lavoreremo per questo. Gruppi da 15 per la scuola d’infanzia , mentre per la primaria siamo riusciti ad organizzare gruppi a distanza”. Finora agli istituti paritari sono arrivati soltanto i soldi stanziati dalla Legge di Stabilità varata lo scorso anno, mentre per i 300 milioni di uno dei decreti d’emergenza non sono ancora nella disponibilità delle scuole. 

 


Print Friendly and PDF

TAGS