L’Aquila, domenica 21 novembre la Barattelli presenta il concerto del Quartetto di Cremona

di Redazione | 20 Novembre 2021 @ 01:49 | EVENTI
Il Quartetto di Cremona
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Torna il Quartetto di Cremona nel cartellone della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” per proseguire il progetto di esecuzione integrale dei quartetti per archi di Ludwig van Beethoven, articolato in più stagioni concertistiche. Quello in programma domani domenica 21 novembre all’Auditorium del Parco con inizio alle ore 18 è il quarto appuntamento del percorso iniziato nel 2019.

Il Quartetto di Cremona nato nel 2000 all’interno della Accademia Walter Stauffer di Salvatore Accardo, poi sostenuto dalla Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida di Piero Farulli, è oggi considerato uno dei migliori nel mondo. Il quartetto è formato da straordinari musicisti: i violinisti Cristiano Gualco e Paolo Andreoli, il violista Simone Gramaglia e il violoncellista Giovanni Scaglione.

Certamente la musica cameristica per archi di Beethoven è uno dei pilastri del repertorio del Quartetto di Cremona che ne ha già inciso un’integrale in una fortunata edizione discografica.

Il programma del concerto si apre con il quartetto in Re magg. op. 18 n. 3, uno dei primi lavori di Beethoven, per proseguire con l’op. 74 denominato “delle arpe” per le numerose sequenze di “pizzicati” presenti. Chiude il quartetto in Do Magg. op. 59 n. 3, il terzo di quelli dedicati all’ambasciatore russo a Vienna, conte Razumovski, considerato uno dei capolavori della tecnica compositiva beethoveniana.

Un nuovo appuntamento di grande musica con il Quartetto di Cremona, che la critica internazionale definisce il vero erede dello storico Quartetto Italiano.

 

 


Print Friendly and PDF

TAGS