Domani sera concerto live di Luciano D’Abbruzzo al PocoLoco House of Music

L'artista, insieme a uno chef, si esibisce all'nterno rassegna "Songwriter Vibe"

di Redazione | 25 Novembre 2021 @ 15:43 | EVENTI
Luciano D'Abbruzzo
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Luciano D’Abbruzzo, cantautore e poeta romano, dopo la pubblicazione del suo ultimo disco per Sony Music “Il Guardiano del bosco” torna dal vivo. Il tour partirà da Paganica (L’Aquila), domani venerdì 26 novembre, per un suggestivo concerto che si svolgerà al PocoLoco House of Music per rassegna “SONGWRITER VIBE”.

L’artista, per l’occasione, leggerà alcuni suoi scritti accompagnato dalla chitarra di Alessandro De Berti ed eseguirà piano e voce i suoi brani, in un percorso che lo stesso ha chiamato “Suoni e rumori del Guardiano del Bosco”, a completamento del percorso artistico dell’album “Il Guardiano del bosco”, per Sony Music.

Alla serata i protagonisti saranno un cuoco, un cantautore, e un casinista, che daranno vita ad una originale commistione di suoni e di sapori. Un menù intraprendente e unico, realizzato dal chef Enrico Ferrauto, (reduce dal successo della trasmissione “Cuochi d’Italia”), sarà insieme alle canzoni di Luciano l’occasione per trascorrere un venerdì dal sapore speciale al PocoLoco.

Luciano D’Abbruzzo ha un’interessante carriera artistica, segnata da molteplici esperienze e soddisfazioni in ambito musicale: la vittoria del Premio De Andrè nel 2016 (come miglior esecuzione con il brano L’Ultima Festa), la partecipazione al Premio Città di Recanati (ora Musicultura) e al concerto del Primo Maggio a Roma, solo per citarne alcune.

Per Sony Music ha già pubblicato un EP, “Come Acqua”, contenente tre tracce, tra cui il brano vincitore del Premio De Andrè; e i singoli Tempo e L’Ultima Estate. Ha all’attivo due album: il primo, come MIG, dal titolo “N€uro” (2001 – Rossodisera/EMI); il secondo, come Luciano D’Abbruzzo e MIG, “Come un’Arancia in Norvegia”, uscito nel 2013; il terzo, “Il guardiano del bosco”, nel 2019.


Print Friendly and PDF

TAGS