Domani a Roma concerto “Anima Russa” all’interno della rassegna de “I concerti dell’amicizia”

A cura dell'associazione L'Aquila siamo noi

di Redazione | 17 Novembre 2021 @ 18:05 | EVENTI
Alfredo Ranieri Montuori
Print Friendly and PDF

L’AQUILA – Domani, giovedì 18 novembre alle ore 18.30, il concerto pianistico “Anima Russa” inaugura la III edizione de “I Concerti dell’Amicizia”, progetto nato dalla collaborazione tra l’Ambasciata della Federazione Russa in Italia, il il Centro Russo di Scienza e Cultura e l’Associazione culturale L’Aquila Siamo Noi.

L’appuntamento si svolge al Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma.
 
I “Concerti dell’Amicizia” ribadiscono lo speciale legame di Amicizia, solidarietà e proficuo scambio culturale che lega la Federazione Russa alla Città di L’Aquila dopo il recupero e restauro di Palazzo Ardinghelli e della chiesa di San Gregorio Magno, interventi interamente finanziati dal Governo della Federazione Russa.
 
In cartellone tre concerti di Musica classica ed una conferenza musicale che avranno luogo con cadenza mensile, fino al prossimo mese di febbraio, nella prestigiosa sede del Centro Russo di Scienza e Cultura, nel cuore del centro storico di Roma.
 
Il concerto “Anima Russa” sarà tenuto da tre giovani talenti pianistici diplomatisi con il massimo dei voti, Lode e Menzione d’Onore al Conservatorio “Alfredo Casella” di L’Aquila con Elena Matteucci (pianoforte) e Alvaro Lopes Ferreira (musica d’insieme): Michele D’Acenzo e il Boidi piano dueo, composto dai fratelli Luciano e Daniele Boidi.
 
In programma brani di Tchaikovsky, Rachmaninov e Stravinsky e un incredibile bis finale a sei mani.
 
“La nostra associazione è onorata che il concerto pianistico ‘Anima Russa’ inauguri questa nuova edizione de “I Concerti dell’Amicizia” proprio in concomitanza con il decennale di attività del Centro Russo di Scienza e Cultura di Roma”, afferma il vice presidente Alfredo Ranieri Montuori -. Dopo il terremoto del 2009 l’allora direttore del Centro Russo di Scienza e Cultura, Oleg Ossipov, in accordo con l’Ambasciata della Federazione Russa in Italia, mise a disposizione delle istituzioni culturali e musicali aquilane la prestigiosa sede di Roma. L‘Aquila Siamo Noi raccolse quell’invito generoso e, tramite ‘I Concerti dell’Amicizia’, ha fatto conoscere e apprezzare al pubblico russo e ai frequentatori del Centro, alcune tra le più significative eccellenze musicali aquilane. Quello russo è un pubblico colto, esigente e severo, nel senso migliore della parola, e “L’Aquila Siamo Noi” si è sempre impegnata nel proporre concerti che unissero, attraverso il talento dei musicisti, un’alta qualità di esecuzione con programmi molto raffinati: il costante apprezzamento del pubblico del Centro Russo è sempre stata la riprova della giustezza di questa scelta”.
 
Alfredo Ranieri Montuori aggiunge: “Desidero ringraziare tutti i musicisti protagonisti dei quattro eventi in programma e il Coordinatore Artistico maestro Riccardo Bricchi, per la loro incredibile disponibiità e professionalità. Un ringraziamento particolare va al nuovo direttore del Centro Russo di Scienza e Cultura Dariya Pushokova per aver voluto confermare la fiducia in questo progetto congiunto e per la grande disponibilità e preziosa collaborazione dei suoi collaboratori nell’organizzazione degli eventi di questa terza edizione”.
 
CONCERTO PIANISTICO “ANIMA RUSSA”
 
MICHELE D’ASCENZO
 
BOIDI PIANO DUO
 
CENTRO RUSSO DI SCIENZA E CULTURA – ROMA
 
18 NOVEMBRE ORE 18.30
 

INGRESSO LIBERO TRAMITE PRENOTAZIONE SU PAGINA FB CENTRO RUSSO DI SCIENZA E CULTURA

Michele D'Ascenzo

Michele D’Ascenzo

Boidi piano duo, composto dai fratelli Luciano e Daniele Boidi

Boidi piano duo, composto dai fratelli Luciano e Daniele Boidi


Print Friendly and PDF

TAGS