Dispersi sul Monte Velino, ricerche sospese per maltempo

di Redazione | 07 Febbraio 2021 @ 19:04 | CRONACA
Print Friendly and PDF

Le avverse condizioni meteo hanno reso impossibile elitrasportare i soccorritori, troppo rischioso anche far partire squadre da terra.

L’AQUILA – Si sono fermate le ricerche sul Monte Velino dei quattro escursionisti di cui non si hanno notizie ormai da due settimane. Le avverse condizioni meteo della giornata di oggi, domenica 7 febbraio, hanno infatti reso impossibile elitrasportare i soccorritori. Considerato anche troppo rischioso far salire squadre a terra, in considerazione anche dell’orografia del territorio interessato.

Dalla sera del 24 gennaio, quando uno dei genitori dei dispersi ha lanciato l’allarme, le operazioni sono proseguite, interrotte soltanto da qualche momento di cattivo tempo. Tantissimi i soccorritori che si sono alternati nell’ampia macchina dei soccorsi. Da ieri la Protezione civile della Regione Abruzzo ha anche coinvolto anche la società Codevintec Italiana, azienda specializzata in strumentazioni ad elevato contenuto tecnologico: é stato infatti utilizzato un  particolare georadar capace di restituire in 3D, in tempo reale, l’accumulo valanghivo scandagliato fino a diverse decine di metri di profondità.

Ora le ricerche sono sospese e sulla zona imperversa il maltempo e ogni ora che passa si affievolisce sempre più la speranza di trovare vivi i quattro sfortunati sportivi.


Print Friendly and PDF

TAGS