Discarica San Marcello, gruppo consiliare Per Celano: “Un milione di euro per bonifica e rilancio area”

di Redazione | 13 Febbraio 2021, @04:02 | POLITICA
Discarica San Marcello gruppo consiliare Per Celano: “Un milione di euro per bonifica e rilancio area”
Print Friendly and PDF

CELANO – “Un contributo di un milione di euro al Comune di Celano per consentire la messa in sicurezza, la progettazione ed esecuzione degli interventi di risanamento necessari a determinare l’integrale recupero funzionale dei terreni interessati da diffuse criticità ambientali in località San Marcello. È questo il contenuto dell’emendamento che, su nostro impulso, è stato presentato in Regione Abruzzo dal consigliere Silvio Paolucci”. A renderlo noto sono stati i consiglieri comunali del gruppo “Per Celano” nel corso dei lavori dell’assise civica che, tra le altre cose, ha affrontato un punto relativo alla questione della mega discarica abusiva dissequestrata nei giorni scorsi.

“La norma regionale, che ha una consistente dotazione finanziaria – hanno proseguito i consiglieri  Gesualdo Ranalletta, Calvino Cotturone e Angela Macanio –  è un atto di assoluta concretezza che può permettere, nell’immediato, al Comune di Celano, di ripulire l’intera area dove persistono cumuli di rifiuti e finalmente ridare decoro e pregio ambientale ad una zona dove insistono insediamenti agricoli e artigianali. Va sottolineato e portato a conoscenza del’opinione pubblica che, ancora una volta, purtroppo, la maggioranza, con in testa Filippo Piccone con e il Sindaco Santilli, ha dato riprova di non amare la nostra città dando comunicazioni distorte, fuorvianti, ad uso e consumo della loro propaganda. Dalle carte della procura emerge un quadro preoccupante della situazione dell’area dissequestrata, sono state accertate infatti reiterate condotte di abbandono di rifiuti riconducibili, non solo a singoli individui che hanno commesso sporadici ed isolati smaltimenti abusivi, ma anche conferimenti, in forma organizzata e professionale, di rifiuti urbani, speciali ed industriali provenienti da alte zone d’Italia.

“Purtroppo –  hanno concluso i consiglieri del gruppo “Per Celano” – non solo la maggioranza minimizza un problema che grava sulla salute e sulla economia dei cittadini celanesi e marsicani ma addirittura si avventurano in improbabili trionfalismi con l’unico scopo di nascondere anni di inerzia dove non è stata assunta nessuna iniziativa utile per il superamento di questioni aperte ormai da troppo tempo. Un consiglio comunale quello di oggi infruttuoso, dove una maggioranza immobile non ha avanzato nessuna proposta reale; ci aspettavamo infatti un progetto organico di bonifica e rilancio dell’area, sono arrivare invece solo fumose dichiarazioni di intenti prive anche di una minima base risolutiva. L’unica spinta operativa è arrivata dal nostro gruppo, che grazie anche alla sensibilità del consigliere regionale Silvio Paolucci ha posto in essere azioni concrete. Ci auguriamo ora che la commissione bilancio della Regione Abruzzo, già convocata per martedì prossimo a palazzo dell’Emiciclo all’Aquila dove è all’esame il provvedimento finanziario, nella sua interezza, sappia cogliere l’importanza che questo contributo straordinario rappresenta per l’itero nostro territorio”.


Print Friendly and PDF

TAGS