Diritti Lgbt, Malta ancora al primo posto

Malta ha ottenuto il 92% in sette categorie nel rispetto dei diritti umani in materia di uguaglianza, diritti familiari, riconoscimento legale del genere, libertà di espressione e diritti di asilo

di Redazione | 15 Maggio 2022 @ 15:33 | ATTUALITA'
lgbt ilga europe
Print Friendly and PDF

LA VALLETTA (MALTA)  – Per il settimo anno consecutivo, il gruppo Lgbt Ilga-Europa ha confermato il primo posto per Malta con il punteggio massimo per i diritti Lgbt.

Malta ha ottenuto il 92% in sette categorie nel rispetto dei diritti umani in materia di uguaglianza, diritti familiari, riconoscimento legale del genere, libertà di espressione e diritti di asilo.

Malta è considerata il paese europeo con i diritti più progressisti per gli omosessuali dopo l’introduzione delle unioni civili, dei diritti di adozione e convivenza per le coppie dello stesso sesso e dell’istruzione inclusiva. Tuttavia, Ilga-Europe ha invitato il governo maltese a investire di più nel servizio per la salute sessuale, che ha bisogno di sostegno di risorse umane.

(ITALPRESS)


Print Friendly and PDF

TAGS